A- A+
Politica
Def, via libera da Camera e Senato. A Montecitorio scoppia la bagarre. VIDEO
Documento di economia e finanza, Tensione tra parlamentari

Il Def passa sia alla Camera sia al Senato dopo il ko di ieri della maggioranza. Ma in Aula scoppia la bagarre

La risoluzione di maggioranza sullo scostamento del pareggio di bilancio è passata oggi, 28 aprile, sia alla Camera sia al Senato. Nell'Aula di Montecitorio, stamattina, 221 sono stati i voti a favore, 116 i contrari.

A Palazzo Madama, invece, il documento è stato approvato con 112 voti (57 i contrari). Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, prima del passaggio al Senato, aveva dichiarato: "Bene, ma non è finita. Andiamo avanti come previsto con il decreto il Primo maggio. Poi sempre con atteggiamento di responsabilità andiamo avanti. Credo che dagli errori si impara, spero che in futuro non si ripetano situazioni simili".

Il riferimento è a quanto avvenuto nella giornata di ieri, 27 aprile, quando la maggioranza di governo aveva disertato gli scranni e la seduta era stata aggiornata. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
def camera rivota caos





in evidenza
Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar

Guarda le foto

Francesca Verdini e Andrea Giambruno: la strana coppia beccata al bar


in vetrina
Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici

Affari in rete/ Miele alleato per la salute dell'uomo: ecco tutti i benefici


motori
Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Citroën AMI e il Cubo di Rubik illuminano la Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.