A- A+
Politica
Elezioni 2022: i programmi dei principali partiti

Il 25 settembre si vota: leggi i programmi elettorali dei principali partiti


Dopo la prima campagna elettorale svolta in piena estate nella storia d'Italia, il 25 settembre le elettrici e gli elettori saranno chiamati ad eleggere i propri rappresentanti in Parlamento. Questa volta saranno quasi dimezzati. Gli eletti saranno solo 600, invece dei precedenti 945. In seguito alla recente riforma il numero di nostri rappresentanti alla Camera scenderà infatti da 630 a 400 deputati mentre al Senato da 315 a 200.

La legge elettorale in vigore è il cosiddetto "Rosatellum", dal nome del proponente Ettore Rosato (allora nel Pd, oggi in Italia Viva). Le sue regole sono state criticate da molti esponenti politici, ma sono tuttora in vigore, per capirle meglio, approfondisce qui:

COME SI VOTA IL 25 SETTEMBRE - COS'E' IL ROSATELLUM


Compresi i meccanismi tecnici, bisogna chiedersi per chi votare. Cosa non sempre facile. Spesso il dibattito politico si avvita tra scontri personali, alleanze nate e rapidamente sfumate, dissidi ideologici e discussioni su temi che i cittadini percepiscono come molto lontani dalla loro quotidianità, soprattutto in questo periodo di grave crisi economica.

Per questo affaritaliani.it ha voluto pubblicare i programmi elettorali di tutti i principali partiti, così che ognuno possa maturare la propria decisione in piena coscienza.

COALIZIONE DI CENTRODESTRA
E' formata da quattro partiti: Fratelli d'Italia, Lega, Forza Italia e Noi, Moderati. Ciascuno di essi ha presentato il proprio programma elettorale, come previsto dalla normativa, ma con una particolarità: Forza Italia ha depositato come proprio il programma della coalizione.

COALIZIONE DI CENTROSINISTRA
E' formata da quattro simboli elettorali: Pd, +Europa, il cartello formato dall'unione tra Sinistra Italiana ed Europa Verde e Impegno Civico (il nuovo soggetto di Tabacci e Di Maio).

TERZO POLO
Viene così definito il cartello elettorale formato da due partiti: Italia Viva di Matteo Renzi e Azione di Carlo Calenda, che è stato indicato come "front runner" del Terzo Polo neocentrista.

MOVIMENTO CINQUE STELLE
In precedenza alleato con il Pd, il Movimento di Conte ha rotto con Letta dopo la sfiducia al Governo Draghi e ora, pur qualificandosi come "la vera sinistra", corre da solo. Ecco che cosa propone.


 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    +europaelezioni 2022fdilegam5spdprogrammisinistra italianaterzo poloverdi





    in evidenza
    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    Inverno pieno

    Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

    
    in vetrina
    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

    Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


    motori
    INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

    INEOS Fusilier: il nuovo 4x4 a zero e basse emissioni

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.