A- A+
Politica
Fi, Ronzulli attacca Meloni: "Medici no-vax reintegrati? Scelta sbagliata"

Fi, Ronzulli e le frecciatine a Meloni su no-vax e tetto al contante

Licia Ronzulli non risparmia critiche alla neo premier Meloni per le prime scelte fatte dal nuovo governo e apre una crepa all'interno della maggioranza. La capogruppo al Senato di Forza Italia, dopo l'esclusione dalla lista dei ministri, continua a lanciare frecciatine in direzione Meloni. "Il messaggio che potrebbe passare - spiega Ronzulli alla Stampa - rivedendo di punto in bianco le norme che regolano la somministrazione dei vaccini è che il governo strizzi l'occhio ai no-vax. È anche per questo che auspico un processo graduale per il superamento delle misure anti Covid. La delegazione di Forza Italia su questo non getterà la spugna. Forse si sarebbe potuta attendere la scadenza naturale della misura, il 31 dicembre, per reintegrare i medici non vaccinati."

"Così da evitare che - prosegue Ronzulli alla Stampa - la maggioranza silenziosa di chi, onorando il camice, si è responsabilmente vaccinato si sentisse sconfitta dalla minoranza chiassosa dei No Vax. Ma se lo chiede a me, chi è No-Vax e quindi va contro la medicina e la scienza non dovrebbe operare in campo sanitario. È giusto, invece, che il governo si sia occupato subito dei rave party. Lo Stato non può guardare dall’altra parte quando ci sono eventi abusivi in cui non è garantita alcuna misura di sicurezza e dove, quasi sempre, si crea un contesto di assoluta illegalità. Il tetto al contante a 5 mila € è una misura giusta. Forse però non l'avrei ritenuta la priorità del nuovo governo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia melonilicia ronzulli





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Mitsubishi ASX 2024: si rinnova per conquistare il segmento B-SUV

Mitsubishi ASX 2024: si rinnova per conquistare il segmento B-SUV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.