A- A+
Politica
In Europa non cambia nulla: Popolari e Socialisti insieme vincono sempre
Ursula von der Leyen, presidente uscente della Commissione, potrebbe essere riconfermata nell'incarico (indicato dal Consiglio europeo e confermato dal voto del Parlamento).

In Europa non cambia nulla: Popolari e Socialisti insieme vincono sempre

ASCOLTA LA RUBRICA "PINOCCHIO" OGNI GIORNO SU RADIO LOMBARDIA (100.3), IN ONDA ALLE 19.15 DURANTE IL PROGRAMMA DI APPROFONDIMENTO "PANE AL PANE" E IN REPLICA IL GIORNO DOPO ALLE 6.45

Come abbiamo detto nei giorni scorsi, la Meloni ha perso le Europee e si accomoda all'opposizione, l'Italia ha perso le Europee e si accomoda in una posizione di irrilevanza politica. Fin qui, è un fatto. Il punto è che il popolo italiano ha dato un voto chiaro alla premier in carica, ma questo voto non conta nulla. Se si dovesse votare domattina, probabilmente farei un commento per incoraggiare l'astensione. Ma come è possibile che in Europa, all'indomani di due sconfitte pazzesche per chi governa in Francia e chi governa in Germania, alla fine decidano chi fa che cosa proprio Francia e Germania? Ma come è possibile che malgrado tutto sono vent'anni che in questa Europa governano sempre socialisti e popolari?

Socialisti e Popolari in Italia vuol dire Partito democratico e Forza Italia

Certo, in questi vent'anni hanno visto ridurre sempre di più la propria influenza, ma governano ancora loro. Sempre socialisti e popolari, che in Italia vuol dire Forza Italia e Partito Democratico, e quindi, a livello europeo, Germania e Francia. Questo è, e c'è poco da fare. C'è da interrogarsi su quanto ancora si potrà tirare avanti con un sistema che - assurdamente - continua a pensare che si possono fare accordi escludendo Paesi e milioni di voti. Ma purtroppo è strutturato così, e nessuno è mai riuscito a cambiarlo. Tocca accontentarsi di protestare, magari astenendosi. Perché in certi casi il non voto è un voto.






in evidenza
Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie

Home

Von der Leyen rieletta, la lunga fila di eurodeputati in attesa di omaggiarla con abbracci e selfie


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.