A- A+
Politica
Ischia, Delrio attacca Conte: "Nel 2018 fece il condono. Non neghi l'evidenza"

Frana a Ischia, Delrio: "Conte nega l'evidenza. Basta prendere decisioni emotive"

Graziano Delrio, senatore del Pd ed ex ministro, attacca Giuseppe Conte sulla vicenda del condono del 2018 a Ischia, inserito nel "Decreto Genova" all'epoca del governo gialloverde. "Il condono a Ischia da parte del governo Conte nel 2018 - spiega Delrio al Foglio - ci fu eccome. Il provvedimento faceva riferimento a uno dei condoni più grandi che siano mai stati fatti, quello del 1985. Negare che quello del 2018 fu un condono è come negare l’evidenza". Delrio smentisce così quanto sostenuto dall’ex premier Giuseppe Conte in un’intervista televisiva a "Mezz’ora in più", dopo l’alluvione che ha devastato Ischia.

Frana a Ischia, Delrio: "Smantellò anche la struttura di missione contro il dissesto idrogeologico"

"Nessun condono, era solo una procedura di semplificazione", ha detto Conte riferendosi al decreto varato nel 2018 dal governo gialloverde da lui presieduto. Ma le carte parlano chiaro, e dicono il contrario. "L'ex premier - prosegue Delrio al Foglio - smantellò anche la struttura di missione contro il dissesto idrogeologico. Era l’ansia di distruggere quello che c’era prima. Il paese non ha bisogno di decisioni emotive". Intanto a Ischia si continua a scavare nel fango, si cercano quattro persone che risultano ancora disperse. I morti accertati sono otto, di cui 4 bambini: uno di appena 20 giorni di vita.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
condono ischiadelriofrana ischiagiuseppe conte





in evidenza
Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti

Spot ancora invenduti a due settimane dall'evento. I prezzi

Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti


in vetrina
John Travolta is back dopo Sanremo: lo spot U-Power con Diletta Leotta

John Travolta is back dopo Sanremo: lo spot U-Power con Diletta Leotta


motori
GIMS 2024: De Meo Renault chiede un "Airbus" dell'auto elettrica

GIMS 2024: De Meo Renault chiede un "Airbus" dell'auto elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.