A- A+
Politica
La RAI che "lavora" per Bonaccini. Di chi è la manina del taglio? Freccero...

Bonaccini, la RAI taglia la bugia sulle sopracciglia che il leader del Pd si è fatto scappare. Freccero racconta ad Affari il perché

“Sopracciglia sì! Sopracciglia no! E’ il nuovo tormentone del momento, è chiaro”. Esordisce così il massmediologo ed ex direttore RAI Carlo Freccero, quando lo chiamiamo al telefono.  

Il caso, la bugia di Bonaccini tagliata dalla RAI   

Stefano Bonaccini va a Porta a Porta, il programma condotto da Bruno Vespa, il 22 febbraio 2023 e dice di non essersi ritoccato le sopracciglia. Il video originale non passa però sulla RAI anche se l’audio integrale arriva alle agenzie di stampa. Noi di Affaritaliani lo abbiamo fatto sentire, mettendolo a confronto con quanto è stato invece mandato in video da Porta a Porta.

GUARDA IL VIDEO ALLA FINE DELL’ARTICOLO

Al posto della vera risposta, “No”, data da Bonaccini alla giornalista Maria Latella che gli chiedeva se si era ritoccato le sopracciglia, si sente solo la voce del leader del Pd che dice: “Mi piacerebbe essere giudicato per quello che faccio tutti i giorni”. Ma è un ritocchino. C’è un taglio di almeno 15 secondi dove il leader del Pd dice la bugia, che non si è ritoccato le sopracciglia. Ma basta guardare le foto tra il prima e il dopo per vedere la verità.

Cosa dirà Bonaccini quando avrà a che fare con questioni di Stato ben più delicate delle sue sopracciglia?

Hai seguito il caso?

“Sì, come no, ho viste le foto”

Le hai messe a confronto?

“Porca miseria”

Non è una questione moralistica, del proprio corpo ognuno fa quel che vuole ma il segno dei tempi. Un leader oggi guarda essenzialmente all'immagine e non gli frega quasi nulla dei contenuti, l'uno vale l'altro, quando poi è dentro la macchina del potere fa un pò quello che gli pare o riesce. Tutto è immagine. Ma qui abbiamo il cortocircuito di un leader che per apparire nel tempo dell’immagine fa un pastrocchio da bambini e un sistema che si avvita dietro la sua bugia per coprirlo o no?

“Ho visto le immagini...”

Cosa pensi del taglio effettuato in RAI?

“Che Vespa faccia questo errore alla vigilia del suo nuovo programma è impensabile, no… no… ”

Ma quale? Il programma che va in onda dal prossimo lunedì 27 febbraio su RAI Uno?

“Sì quello… dai… questa polemica serve a lanciare il nuovo programma”

Sì...

“Vespa ora diventa ‘il telegiornale’”

Quando ci sarà qualcosa di più importante da nascondere cosa farà e cosa fa la RAI?

“L’ha fatto Vespa per lanciare il suo nuovo programma”

Ecco...

“Ottimo lancio: Sopracciglia sì! Sopracciglia no! Ne stiamo parlando tutti. Meglio di così si muore”

Il fatto non si chiude. Il parlamentare di Fratelli d’Italia Gianluca Vinci ha presentato un’interrogazione al ministro delle Imprese e il Made in Italy che è l’ente che controlla la RAI. La RAI, la società concessionaria in esclusiva del servizio pubblico radiofonico e televisivo in Italia, è tenuta all’equilibrio, al pluralismo, all’imparzialità e all’indipendenza. Ma come è possibile ciò se anche bugie di questo tipo vengono tagliate? Servono a favorire Bonaccini? Il leader del Pd non è ancora stato eletto segretario nazionale e già riceve tali favori?

Vinci ha spiegato ancora ad Affari: “Chiedo al ministero che venga accertata l’effettività di quanto esposto in premessa e di prendere le occorrenti misure nei confronti di RAI SPA affinché siano ristabilite la verità e la corretta informazione su quei fatti e non accadano più manipolazioni delle informazioni in futuro”.

 

 

 

BONACCINI PRIMA

 

WhatsApp Image 2023 02 23 at 16.41.16
 

BONACCINI DOPO

WhatsApp Image 2023 02 23 at 17.09.22
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bonaccinifavorefreccerointerrogazioneporta a portaprogrammaraisopraccigliatagliovespavinci





in evidenza
Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

La classifica comscore

Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


in vetrina
Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream

Puglia, gelato da vegetali fermentati: a Polignano a Mare il nuovo ice-cream


motori
Opel Experimental: ridefinisce il futuro dell'illuminazione automobilistica

Opel Experimental: ridefinisce il futuro dell'illuminazione automobilistica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.