A- A+
Politica
M5S, la sentenza del sociologo De Masi: "Ora non può che uscire dal Governo"
Domenico De Masi

De Masi: "Al Movimento Cinque Stelle non resta che lasciare l'esecutivo"

Cinque giorni fa Draghi era convinto ad uscire dalla scena parlamentare, oggi è decisamente convinto a entrare, quindi ha cambiato di 360 gradi il suo punto di vista. Il discorso è decisissimo, cioè visto che io resto o la va o la spacca, non concedo quasi nulla ai 5 Stelle in modo che loro escano, così ho finalmente una maggioranza molto più coesa, critica".

"A questo punto credo che ai 5 Stelle non resti che uscire dal governo e a Draghi restare, forse questa è la soluzione migliore per l’Italia”, così il sociologo Domenico De Masi ha commentato il discorso del Presidente del Consiglio Mario Draghi in Senato ad Agorà Estate Rai Tre, condotto da Giorgia Rombolà,

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    crisi governode masim5s





    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Piogge forti e nevicate copiose su tutta Italia

    Piogge forti e nevicate copiose su tutta Italia


    motori
    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.