A- A+
Politica
M5s spaccato. Spadafora attacca Conte: "Leader debole, ha fatto troppi errori"

M5s, Spadafora scarica Conte: "Commette troppi errori, non ascolta"

Il M5s è sempre più spaccato al suo interno. A molti deputati e senatori non è piaciuta la decisione di Giuseppe Conte di voltare le spalle alla Rai per la questione delle nomine ai telegiornali, in cui sarebbero stati esclusi dalle spartizioni politiche i grillini. Vincenzo Spadafora, ex ministro dello Sport attacca apertamente Conte. "Trovo che quelle dichiarazioni - spiega Spadafora a Repubblica - siano un pessimo boomerang. Primo: si è ammesso che, se ci avessero accontentati, avremmo accettato. Secondo: si è ammesso di non essere riusciti ad interloquire con l’ad della Rai, né attraverso il consigliere di amministrazione che Conte ci ha chiesto di votare, né attraverso le persone che Conte ha incaricato per la trattativa. A certi tavoli, io dico: o ci si sa stare, o è meglio non sedersi".

"Ho annullato - prosegue Spadafora a Repubblica - la mia partecipazione al programma dell'Annunziata. Rispetto l’indicazione. Ma chiedo: quando finirà la protesta? Una volta ottenuto cosa? Ecco, vorrei un confronto su questo con Conte, nei gruppi parlamentari. Dualismo Conte-Di Maio? Questo non lo so. Ma far ricadere la colpa su Di Maio conferma una enorme debolezza del leader. Che diventa debolezza di tutti. Il leader 5S non è più a Palazzo Chigi Per guidare un partito deve ascoltare di più e poi decidere".

LEGGI ANCHE

Spadafora, coming out da Fazio: "Sono gay, dirlo è un impegno politico"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
conte spadaforagiuseppe contem5sm5s nomine tg raim5s spaccatovincenzo spadafora





in evidenza
Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."

La confessione intima

Annalisa tra record e un sogno: "Non ho più vent'anni e vorrei..."


in vetrina
Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina

Amazon, le mini case arrivano in Italia: possono costare meno di una macchina


motori
Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

Toyota e WEmbrace Games: uniti per l'inclusione nello sport

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.