A- A+
Politica
Made in Italy, in arrivo la legge in Cdm: di cosa si tratta

Made in Italy, il cambio di strategia del governo: analisi 

“Porterò tra due settimane in consiglio dei ministri la legge quadro sul made in Italy, un collegato alla manovra economica dello scorso dicembre e che, dopo un confronto serrato al ministero con tutte le filiere del made in Italy, è diventato un provvedimento che si sviluppa su tre aree” queste le parole del ministro Urso a margine della presentazione del Mac fair la fiera dell’innovazione, che si terrà a Roma il prossimo ottobre.

“A settembre dovrebbe essere pronto anche il disegno di legge sulle nuove frontiere della tecnologia – annuncia il ministro – come le scienze della vita e l’Intelligenza Artificiale. L’obiettivo – sostiene il ministro – è fare dell’Italia il Paese più appetibile per le multinazionali globali che cercano dove investire, dobbiamo diventare più competitivi sull’innovazione”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
cdmmade in italy





in evidenza
Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital

Perrino resta direttore

Affaritaliani.it cambia la proprietà: entrano Antelmi, Massa e Brave Capital


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Mercedes-Maybach e LaChapelle insieme alla Milano Design Week

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.