A- A+
Palazzi & potere
Repubblica, Stampa e Huffington Post: il retroscena sulle nomine

Le nomine di Molinari, Giannini e Feltri rispettivamente a capo di Repubblica, Stampa e Huffington Post sono state per molti un fulmine a ciel sereno ma in realtà non è affatto così. Erano mesi che Jhon Elkann meditava questi avvicendamenti tanto da averne parlato più volte con i diretti interessati invitandoli persino (in almeno un caso) ad andare a trovarlo direttamente a Torino. Questo accadeva a partire dallo scorso Gennaio. E chi segue costantemente i rumors della "real casa" torinese è perfettamente a conoscenza che già dallo scorso inverno si vociferava di un possibile approdo di Maurizio Molinari a Roma (tra l'altro il neo direttore di Repubblica è tifosissimo dei colori giallorossi). Di più: fu in ballottaggio anche durante l'ultimo avvicendamento quando invece gli fu preferito Verdelli. E per quanto riguarda l'Huffington Post l'ottima Lucia Annunziata con le sue dimissioni ha giocato d'anticipo anziché attendere l'avvicendamento. Anche in quel caso era già tutto previsto.

Certo è che un'operazione di tale portata non va letta semplicemente come una mera operazione editoriale: si tratta di una vera e propria "operazione di sistema" che ha come stella polare gli Stati Uniti (e Israele). Insomma, lo Zio Sam vuole riprendersi con gli interessi il ruolo di potenza egemone in Italia. Con buona pace di Cina e Russia che stanno tentando in tutte le maniere di ampliare la loro sfera di influenza nel belpaese (e in Vaticano). Per questo i palazzi del potere sono in attesa di capire quale riflessi potrà avere l'intera operazione sul sistema politico-istituzionale. Non ci saranno effetti a breve ma nei prossimi mesi, quando i veri nodi dell'emergenza Coronavirus nel belpaese verranno al pettine (con i relativi costi sociali ed economici) e staranno per arrivare da Bruxelles i soldi per la ricostruzione da gestire. E' questo il vero punto di caduta dell'intera operazione. A quel punto si porrà anche il tema di un possibile cambio di governo in Italia; un nuovo Governo per la ricostruzione, pro-atlantico ed europeo-rifomista. Senza più "sfere di influenza" cinesi (o russe) come quello attuale (o il precedente).

Loading...
Commenti
    Tags:
    la repubblicala stampamaurizio molinarilucia annunziataelkannusaisraelerussiacinagianninibruxellescoronavirusvaticano
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Bentley lancia la nuova Bentyaga Hybrid

    Bentley lancia la nuova Bentyaga Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.