A- A+
Politica
Pd, anche Parigi mette alla porta Enrico Letta. La Sciences Po non lo riprende
Enrico Letta

Pd, niente ritorno a Parigi per Enrico Letta. il clamoroso rifiuto

Enrico Letta, ormai ufficialmente da poco più di un mese, non è più il segretario del Pd. Il suo posto dopo le primarie è stato preso da Elly Schlein, che ha sconfitto Stefano Bonaccini. Questa vittoria a sorpresa ha sconvolto tutti gli equilibri all'interno dei dem e messo in disparte, tra gli altri, anche l'ex segretario. Dopo la delusione del 2015, con il "stai sereno" di Renzi che gli costò il posto a Palazzo Chigi, è arrivata anche la batosta elettorale alle politiche dello scorso settembre e il nuovo passo indietro, questa volta dalla poltrona di leader del Pd. E come successe nel 2015, Enrico Letta ha tentato con il piano B, quello di insegnante presso la Sciences Po di Parigi, vale a dire nello stesso Ateneo che gli aveva dato asilo dopo la delusione politica dovuta all'avvicendamento con Renzi.

Ma questa volta - riporta Dagospia - le cose non sarebbero andate come la volta precedente. La celebre università francese avrebbe rifiutato la richiesta di reintegro dell'ex premier. Sciences-Po (L’Institut d’Etudes politiques de Paris) insieme all’Ena e all’Ecole Polytechnique è una delle grandi scuole dove si forma la classe dirigente francese, ma non soltanto, perché ormai gli studenti per il 40 per cento sono stranieri. Letta a Parigi teneva un corso su Europa e populismi.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
enrico letta





in evidenza
Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove

Che tempo che fa

Fazio annuncia 3 ospiti da urlo e una star di Sanremo. Nuovo colpo del Nove


in vetrina
Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo

Milano/ Nuovo flagship store per Swarovski: oltre 500 metri quadri in Duomo


motori
DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

DS Automobiles, ordinabili in Italia le nuove Hybrid: DS 3 e DS 4

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.