A- A+
Politica
Pd, Gentiloni al posto di Schlein. Ecco perché attacca Meloni. Il piano
Giorgia Meloni, Paolo Gentiloni e Elly Schlein

Gentiloni potrebbe anche essere la carta di Sergio Mattarella per un governo di unità nazionale, anche se con questi numeri in Parlamento l'operazione risulta quasi impossibile

 

Flop di Elly Schlein alle elezioni europee, magari quel 17% scappato di bocca a Nicola Zingaretti, e dimissioni immediate della segretaria. E' lo scenario più probabile - stando a fonti Dem qualificate - che spiegano le manovra di Paolo Gentiloni, commissario europeo Dem, contro il governo di Centrodestra che ha scatenato l'ira di Matteo Salvini appoggiato dalla premier Giorgia Meloni.

E chi andrà al posto di Schlein alla guida del Pd? Ovvio, Gentiloni. Ecco perché l'ex presidente del Consiglio sta facendo di tutto per mettere in difficoltà l'esecutivo, addirittura con la proposta di relegare l'Italia in serie C per il debito pubblico. Una manovra politica che parte da Bruxelles muovendosi sulla riforma del Patto di Stabilità Ue e del rigore sul rapporto deficit/Pil per scalare il Pd. Accreditarsi come l'uomo in grado di combattere davvero sul campo la destra italiana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gentiloni segretario pd schlein





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.