A- A+
Politica
RdC, Alemanno 'punge' il governo: "Non va abolito ma va modificato"
Gianni Alemanno

Alemanno ad Affaritaliani.it: "Non si può non avere una misura che includa il lavoro dei soggetti che finora sono stati beneficiari del RdC"

"Il Reddito di Cittadinanza ha bisogno di un'alternativa credibile. Non deve essere cancellato ma sostituito con lavori socialmente utili, perché il problema del reddito di cittadinanza era quello di dare soldi a gente che continuava a non fare nulla. Con il risultato che o vegetavano o si dedicavano al lavoro nero. Ma non si può non avere una misura che includa il lavoro dei soggetti che finora sono stati beneficiari del RdC. In sostanza, non va abolito ma va modificato". Lo dichiara ad Affaritaliani.it Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma e storico esponente della destra sociale in merito alle proteste al Sud Italia per la cancellazione del Reddito di Cittadinanza da parte dell'Inps dal primo agosto avvenuta con una comunicazione via sms. Iscriviti alla newsletter

Tags:
alemanno rdc





in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista


motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.