A- A+
Politica
Riforma della Giustizia, il governo pone la fiducia: "Aperti a miglioramenti"
Marta Cartabia
Lapresse

 

Il Consiglio dei ministri ha votato all'unaniminita' l'autorizzazione alla richiesta di fiducia sulla riforma del processo penale. A chiedere l'autorizzazione direttamente il presidente del Consiglio Mario Draghi. 

Il passaggio sulla riforma della Giustizia "e' stato rapido" in Cdm,  ha detto Draghi. Il governo ha votato sulla richiesta di autorizzazione al ricorso sulla fiducia sulla riforma del processo penale. Il premier ha precisato che il governo "rimane aperto a miglioramenti tecnici".

"Il cdm precedente ha trovato un punto di condivisione, nel dibattito che ne è seguito sono uscite preoccupazioni su un punto specifico che va preso seriamente: evitare che l'impatto di una novità come quella introdotta dell'improcedibilità non provocasse procedimenti importanti. Questo è il terreno sul quale stiamo lavorando". Così il ministro della Giustizia Marta Cartabia in conferenza stampa a Palazzo Chigi. 

Il tema affrontato dalla riforma della giustizia e' "difficile ma ineludibile, il problema della durata dei processi e' grave in Italia", ha ribadito la guardasigilli.

Commenti
    Tags:
    riforma giustiziacartabia
    in evidenza
    Wanda Nara, perizoma e bikini Lady Icardi è la regina dell'estate

    Foto mozzafiato della soubrette

    Wanda Nara, perizoma e bikini
    Lady Icardi è la regina dell'estate

    i più visti
    in vetrina
    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena

    Meteo agosto: fresco al Nord, Africa al Sud. E a Ferragosto colpo di scena


    casa, immobiliare
    motori
    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3

    BMW 320e Touring, la piccola ibrida plug-in della Serie 3


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.