A- A+
Politica
Riforma pensioni, pessime notizie per i lavoratori. Che mazzata!

Riforma pensioni 2024, doccia gelata




Riforma pensioni, Quota 41 o Quota 103? Sulla base di quello a cui abbiamo assistito negli ultimi mesi, se non quasi un anno, il Governo oltre ad aver poche risposte, ha perfino poche certezze.

Molti ricorderanno il rinvio della riunione del Ministro del Lavoro Calderone, sottolinea il sito www.ilsussidiario.net, quando l’incontro con i sindacati era indispensabile per trovare un accordo sulla prossima riforma previdenziale. Ma è da questi “piccoli” dettagli, e dalle risposte superficiali, che i conti non tornano.

Sulla riforma pensioni 2024, vorremmo darvi notizie e aggiornamenti, di cui purtroppo non siamo in possesso. E forse, non ne saremo neanche post estate. Sul Documento di Economia e Finanza, non c’è nulla che possa farci pensare a delle novità sulla prossima riforma previdenziale.

Christian Ferrari, segretario confederale della Cgil, ha spiegato a Collettiva, che:

“Il messaggio è chiaro. L’annuncio della ministra Calderone del rinvio del tavolo attivato all’inizio dell’anno a settembre e la mancanza di risorse nel Def dimostrano che non c’è alcuna volontà, non dico di fare interventi di riforma strutturale, ma nemmeno di confermare quelle poche misure, che abbiamo comunque considerato sempre insufficienti e parziali, contenute nell’ultima legge di bilancio”.

Ed è proprio da queste parole che riportiamo la mobilitazione da parte dei sindacati Cisl, Uil e Cgil, che durante il mese di maggio vorrebbero prendere dei provvedimenti affinché ci siano più certezze da parte del Governo.

Per non parlare – sempre secondo quanto dichiarato da Ferrari – di Quota 103. Al momento sul DEF non c’è alcun riferimento alla potenziale rinegoziazione, anzi, le criticità sembrano perfino aumentate. Parliamo della cancellazione di Opzione Donna e dell’emblema prorogato di mesi in mesi, per raggiungere un accordo sulla riforma pensionistica.

Poco da dire sulla riforma pensioni 2024, soprattutto perché non è neanche chiara quella fino a fine 2023.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pensioni 2024pensioni riformariforma pensioni





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.