A- A+
Politica
Strage migranti, Elly Schlein all'attacco: "Piantedosi si deve dimettere"

La neosegretaria del Pd chiede la testa del ministro dell'Interno

Elly Schlein, neosegretaria del Pd, attacca Piantedosi sul caso della strage dei migranti nelle acque calabresi: "Noi vogliamo che si chiariscano dinamiche e responsabilita' di quello che e' accaduto. Il comandante della capitaneria di porto di Crotone ha detto che quelle persone si potevano salvare".

Elly Schlein chiama in causa anche Giorgia Meloni

Nel corso dell'audizione del ministro Matteo Piantedosi in commissione Affari Costituzionali, la giovane deputata e leader Dem ha usato toni molto duri: "Perchè non c'e' stato l'intervento per evitare questa strage? C'erano molte persone e si avevano gli strumenti per sapere che quelle persone erano a rischio. Noi attendiamo le risultanze delle indagini, ma dal punto di vista delle responsabilita' politiche, anche solo le dichiarazioni suggeriscono le sue dimissioni e la riflessione molto profonda di Giorgia Meloni".

 

Leggi anche:  Strage migranti, Balboni (FdI): "Piantedosi chiarisca rapidamente"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elly schleinmatteo piantedosimigranti





in evidenza
William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa

Forti tensioni a Palazzo

William e Kate, aria di divorzio. Crisi per la malattia della duchessa


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Con la Panamera Turbo S E-Hybrid e la Panamera GTS Porsche lancia i modelli top di gamma

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.