A- A+
Politica
Svuotacarceri di Delmastro: "I tossici sono il 30%, spostiamoli in comunità"

Delmastro, la proposta per risolvere il sovraffollamento delle carceri

Il sottosegretario alla Giustizia Andrea Delmastro, lancia una proposta di legge destinata a far discutere. Si tratta di una misura per risolvere il problema del sovraffollamento delle carceri. L'idea - si legge sul Messaggero - è quella di intervenire sui detenuti tossicodipendenti, trasferendoli in strutture private a loro dedicate. Un'iniziativa "condivisa" dal governo e, soprattutto dal ministro Carlo Nordio, che nasce dall'intenzione sempre rivendicata da Giorgia Meloni di raggiungere non solo la certezza della pena ma anche un'offerta di maggiori garanzie ai cittadini. "Le carceri italiane - spiega Delamstro al Messaggero - sono ampiamente sovraffollate. Secondo gli ultimi dati - risalenti a febbraio - a fronte di una capienza regolare di 51.285, i detenuti sono 56.319. E di questi, stando alla relazione annuale al Parlamento, il 30% sono tossicodipendenti.

"Vale a dire - prosegue Delmastro al Messaggero - che il sovraffollamento carcerario è risolvibile solo affrontando il problema delle dipendenze. Se poi si aggiunge che la legge di riferimento attuale è il dpr del 1990 in cui si indica che i tossicodipendenti dovrebbero stare in istituti idonei per programmi terapeutici e di riabilitazione, è chiaro che il sistema non funziona. Sto limando i dettagli ma c'è totale condivisione. Il ministro Nordio è d'accordo perché il testo va incontro alla sua cultura liberale. Con la magistratura di sorveglianza aprirò un tavolo di dialogo. Il giudice già in sentenza può sostituire i giorni di carcere indicati con un numero uguale presso una comunità protetta. Cioè se vieni condannato a due anni puoi scontarli tutti lì. Se poi impieghi 8 mesi a disintossicarti, per il tempo restante la comunità ti aiuterà a formarti e a trovare lavoro".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
andrea delmastrocarcere





in evidenza
Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO

Vota il sondaggio di Affari

Chiara Ferragni, Meloni o Bruzzone: chi è? Sono identiche... GUARDA LA FOTO


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


motori
Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

Jeep conferma la leadership nei SUV in Italia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.