A- A+
Politica
Tajani a Bonomi: "Avanti con la flat tax. Riforma delle pensioni? La faremo"
Antonio Tajani 
Lapresse

Governo, Tajani: "Io agli Esteri? Farò quello che Silvio Berlusconi deciderà, insieme al presidente del Consiglio incarico e al Capo dello Stato"


"I tempi sono stretti e quindi credo che ci andrà Mario Draghi". Antonio Tajani, coordinatore nazionale di Forza Italia, risponde così alla domanda di Affaritaliani.it se al Consiglio europeo del 20-21 ottobre l'Italia verrà rappresentata da Giorgia Meloni, nel ruolo di premier, o ancora da Draghi. Quanto alla possibilità che il presidente della Camera sia il leghista Giancarlo Giorgetti e del Senato Ignazio La Russa, co-fondatore di Fratelli d'Italia, Tajani non si sbilancia: "Non è tempo di parlare di poltrone, è riduttivo parlarne. Dobbiamo trovare le persone migliori per dare lustro all'Italia e per permettere al nostro Paese di combattere al meglio i nostri nemici: inflazione, prezzi del gas e dell'energia e crisi economica".

Tajani in pole position per il ministero degli Esteri, visto anche che è vice-presidente del PPE. Si sente pronto? "Farò quello che Silvio Berlusconi deciderà, insieme al presidente del Consiglio incaricato e al Capo dello Stato". Veti su Matteo Salvini all'Interno? "Da parte di Forza Italia assolutamente no, nessun veto su Salvini e su nessun altro".

Quanto al no del presidente di Confindustria Carlo Bonomi a flat tax e prepensionamenti, Tajani risponde: "La flat tax è già stata introdotta per le partite Iva fino a 65mila euro e sono convinto che, come abbiamo detto in campagna elettorale, la strada giusta sia quella di andare avanti su questa direzione con un graduale incremento della platea dei beneficiari. Sulle pensioni faremo una riforma entro fine anno (dal primo gennaio 2023 senza interventi torna la Legge Fornero, ndr). Ci siederemo al tavolo con tutte le organizzazioni sindacali, rappresentanti dei lavoratori e dei datori di lavoro - l'importante è che nessuno venga escluso -, e ascolteremo tutte le opinioni per arrivare a una decisione".

Berlusconi avrà il ruolo di consigliere? "E' fondamentale solo per il fatto di esserci. Può fare qualsiasi cosa, deciderà lui. Può fare tutto". Infine la lite in Regione Lombardia tra il presidente Attilio Fontana e la sua vice Letizia Moratti. Forza Italia sostiene la ricandidatura di Fontana? "Ne parleremo più avanti delle elezioni in Lombardia e nel Lazio. Non ci sono preclusioni negative verso una ricandidatura, decideranno i leader della coalizione quando verrà il momento", conclude Tajani.  

GOVERNO, LA LEGA ALLE IMPRESE: “AVANTI TUTTA SU TAGLIO BUROCRAZIA, FLAT TAX E QUOTA41”

“Avanti tutta sull’estensione della Flat Tax fino a 100.000 euro di fatturato e superamento della legge Fornero grazie a Quota41, per dare opportunità ai giovani”: è il succo dei ragionamenti di molti membri del consiglio federale della Lega (attualmente in corso a Roma), che individuano nella revisione del RDC, nel taglio della burocrazia e nello sblocco dei cantieri altre priorità per il governo nascente. Prima emergenza ovviamente da affrontare e risolvere quella delle bollette e del caro-energia, con un intervento importante che la Lega invoca da tempo, in attesa di un’azione (se mai ci sarà) a livello europeo

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tajani governo bonomi flat tax pensioni





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria

Royal Family/ Meghan Markle è "troppo nuda": polemica per la visita in Nigeria


motori
Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Jeep Experience: un successo tra prestazioni Off-Road e accoglienza premium

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.