A- A+
Politica
Turpiloquio al Maxxi, Sgarbi: "Io sessista? Grillo ha un figlio violentatore”
Vittorio Sgarbi

Turpiloquio al Maxxi, Sgarbi: "Io ero lì come attore, non come sottosegretario"

 

Vittorio Sgarbi intervistato da La Ragione dopo le polemiche seguite alla sua partecipazione all’evento inaugurale del museo Maxxi di Roma va giù durissimo con il figlio di Beppe Grillo. Non risparmia nemmeno Calenda e Bonelli dei Verdi e lancia una frecciata anche all’amico Morgan. 

“E’ un paradosso che dopo dieci giorni venga fuori una polemica di cui nessuno si era accorto. Ci sono stati applausi, autografi, selfie…era uno spettacolo chiesto da (Alessandro) Giuli a Morgan che mi ha fatto delle domande, che sono sue non mie. Il problema è di Morgan, non mio. Io ero lì come attore, non ero lì come sottosegretario quindi sono d'accordo con Sangiuliano ma il contesto è quello di chi sta recitando qualcosa. Era uno spettacolo, il sessismo non c'entra niente. Non erano delle cose dette ufficialmente. 

Il sessismo lo puoi applicare a dei comportamenti violenti di un marito contro la moglie, non lo puoi applicare alla creatività e all'arte. Grillo ha un figlio che ha violentato una ragazza, mi pare che il problema riguardi i 5 Stelle e il partito del vaffanculo. Si vergognino Bonelli e Calenda per la pornografia della loro attività politica. L'attività politica di Calenda è pornografica e quella di Bonelli è la violenza contro il paesaggio, delle pale eoliche, quindi mi preoccuperei di quello che fanno loro non di quello che accade su di un palcoscenico di un teatro.

Il sessismo è un comportamento dispari tra uomo e donna. Ritengo che le donne siano più grandi degli uomini Quindi cosa devo dirle? Non esiste il problema. Qui era un gioco, un divertimento altrimenti la canzone di Battisti “10 ragazze per me” andrebbe censurata”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
sgarbi morgan





in evidenza
Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...

Carlo Conti a Sanremo

Elodie-Annalisa per reggere l'urto del post-Amadeus. E poi...


in vetrina
Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey

Milano, inaugurato il primo murale in Italia dello street artist Obey


motori
Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Concept Mercedes-AMG PureSpeed: il futuro delle Hypercar Mythos

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.