A- A+
Sport
Calciomercato Juve: il PSG molla Neymar, lui chiede 200 milioni per andarsene

Il PSG scarica Neymar: ipotesi di prestito a Juve o Chelsea

Il Paris Saint Germain ha deciso di mettere Neymar sul mercato. Una decisione importante, alla quale il club parigino è arrivato dopo il faronico rinnovo di contratto con Kylian Mbappè: l'attaccante francese ha chiesto al PSG di puntare su di lui, liberandolo dall'ingombrante presenza di Neymar.

Il PSG ha già comunicato la sua decisione al brasiliano, il quale non l'ha presa affatto bene. Sentendosi offeso dalla scelta della società, ha chiuso una buonuscita di 200 milioni, così da non perdere nemmeno un euro dei 40 milioni annuali, garantiti dal suo contratto fino al 2027.

Le richieste economiche di Neymar rendono molto difficile trovare una squadra in grado di sobbarcarsi oneri di questo genere. Per questo a Parigi si parla con insistenza di un prestito e il nome della Juventus ricorre nella maggior parte delle indiscrezioni degli addetti ai lavori.

L'altra pista è quella che porterebbe Neymar al Chelsea, come aupicato dal connazionale Thiago Silva, che vorrebbe tornare a giocare con lui: "Se dovesse lasciare Parigi spero che venga qui al Chelsea. Non c’è bisogno di parlare delle sue qualità, inoltre è un grande amico, non so nulla, ma spero possa arrivare”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    calciomercatojuveneymarpsg




    in evidenza
    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica Matrimonio in vista? Quell'anello...

    Le foto

    Falchi-Crippa, prima uscita pubblica
    Matrimonio in vista? Quell'anello...

    
    in vetrina
    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

    Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


    motori
    Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

    Free2move rilancia la gestione delle flotte commerciali

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.