A- A+
Sport
Dazn ora parla spagnolo si prende i diritti della MotoGp
Valentino Rossi e Marc Marquez (foto Lapresse)

Dazn sbarca in Spagna e prende i diritti di MotoGp e Premier League

Dazn sbarcherà in Spagna a inizio 2019 e annuncia di aver già preso i diritti di MotoGP e anche della Premier League.

Dazn in Spagna, i diritti della MotoGp

Dazn avrà la trasmissione esclusiva in Spagna, in diretta e on demand, di ogni sessione di MotoGP, Moto2, Moto3 e MotoE, dalle qualifiche alla gara, dal 2019 al 2022. Alcuni eventi in diretta o gli highlights saranno resi disponibili per la televisione free-to-air. 

Dazn in Spagna, i diritti della Premier League

Sul fronte Premier League Dazn trasmetterà in esclusiva in Spagna dalla stagione 2019-20 alla 2021-22, per un totale di oltre 235 match a stagione.

Dazn, Spagna ottavo mercato della piattaforma

La piattaforma di streaming conquista l'ottavo mercato. Infatti Dazn prima della Spagna era arrivata in Giappone, Germania, Austria e Svizzera nel 2016, Canada nel 2017, Italia e Stati Uniti quest'anno.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    dazndiritti della motogp
    in evidenza
    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    Scatti d'Affari

    Premio Mario Unnia, la cerimonia a Palazzo Mezzanotte

    i più visti
    in vetrina
    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone

    Madonna, foto 'audaci' a 63 anni: boom sui social per lady Veronica Ciccone


    casa, immobiliare
    motori
    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico

    Alpine svela il nuovo crossover GT 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.