A- A+
Sport
Europei 2020, Donnarumma aveva capito di aver vinto? Mistero svelato
Donnarumma (Lapresse)

Europei 2020, Donnarumma para il rigore a Saka ma non esulta. Aveva capito o no che l'Italia era campione d'Europa? Oggi è arrivata la risposta definitiva sulla questione

L'Italia vince il suo secondo Europeo dopo 53 anni dall'ultima volta soprattutto grazie alle parate di Gigi Donnarumma, eletto il miglior giocatore dell'edizione 2020 dall'Uefa. Il portiere ex Milan ha contribuito alla vittoria finale con due parate su Saka e Sancho, insultati dai tifosi inglesi nel post partita con commenti razzisti davvero deprecabili pubblicati sui social network. In molti si sono chiesti però perché Donnarumma dopo aver fermato il tiro dell'attaccante dell'Arsenal non abbia esultato. Che il classe '99, che presto si trasferirà ufficialmente al Paris Saint Germain, non abbia capito subito che con la sua parata l'Italia era campione d'Europa? 

"Non ho esultato subito perché non avevo capito... Ero già giù per il rigore di Jorginho perché pensavo avessimo perso, ho guardato l'arbitro per capire se era tutto ok, poi quando ho visto i compagni venire verso di me non ho capito più niente...", ha confessato Donnarumma ai microfoni di Sky Sport 24. "Devo ancora realizzare tutto, la mia forza è sempre stata questa - ha aggiunto il portiere della Nazionale - E i complimenti di Mattarella e Draghi mi hanno imbarazzato".

Commenti
    Tags:
    europei 2020italia inghilterradonnarummarigori italia inghilterra




    in evidenza
    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista C'è la casella Stop utero in affitto

    Europee/ L'idea di Lancini

    Il "Gioco dell'oca" diventa leghista
    C'è la casella Stop utero in affitto

    
    in vetrina
    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove

    Meteo, in arrivo un intenso peggioramento. Pioggia e freddo: ecco dove


    motori
    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Mercedes-Benz Vans e ONOMOTION lanciano la e-cargo per l’ultimo miglio

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.