A- A+
Sport
Zaniolo squalifica: attesa la decisione per il gesto scandaloso ai tifosi

Zaniolo squalifica: il centrocampista della Roma rischia di saltare diversi turni per il gesto scandaloso nel derby verso i tifosi laziali che lo insultavano

E' la Lazio di Maurizio Sarri ad aggiudicarsi il derby della Capitale. I biancocelesti passano in vantaggio al 10' con Milinkovic Savic e dopo poco minuti raddoppiano con Pedro, ex giallorosso. La Roma quasi allo scadere del primo tempo accorcia con Ibanez ma al 62' è Feliper Anderson a trovare il gol del 3-1. La squadra di José Mourinho, che a fine partita si lamenterà dell'arbitro e del VAR, fissa poi il punteggio sul definitivo 3-2 con il rigore segnato da Veretout. Alla conclusione del derby però è avvenuto un altro episodio che conferma il clima molto testo che contraddistingue la stracittadina.

Nicolò Zaniolo, protagonista del match con alcune giocate di gran pregio ma poco incisivo in zona gol, è stato tra i più beccati dai tifosi laziali, che non gli hanno risparmiato insulti e sfottò nemmeno a fine partita. Il centrocampista della Roma quindi entrando nel tunnel ha mostrato gli attributi a una piccola frangia dei supporter avversari. Ora Zaniolo potrebbe dover affrontare una squalifica da parte del Giudice Sportivo per questo gesto. La decisione sarà presa nei prossimi giorni.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    zaniololazio romaserie aromalaziozaniolo derbyzaniolo tifosi lazio
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4

    Renault e Mathieu Lehanneur presentano il concept-car della mitica R4


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.