A- A+
Sport

Mourinho, arrivo il no dello Special One al doppio incarico col Portogallo. Ma in futuro...

Per Mourinho c’è solo la Roma. Niente doppio incarico per lo Special One, fortemente voluto dalla Nazionale portoghese come sostituto di Fernando Santos. Nella notte Jorge Mendes, il potente procuratore di Mou, ha incontrato il presidente della federcalcio portoghese Fernando Gomes

E a loro ha riportato la risposta di Mourinho alla possibilità del doppio incarico: adesso, per la persona che è e l’allenatore che è, vuole concentrarsi solo sulla Roma. Non ci sono dubbi di alcun tipo al riguardo. La sua chiusura alla federazione portoghese, con cui i rapporti erano e restano ottimi, è però temporanea.

L’ipotesi di allenare il Portogallo verso l’Europeo del 2024 e il Mondiale 2026 lo stimola, lo intriga e, per questo, nei prossimi mesi parlerà con Pinto e i Friedkin: la Roma era e resta la sua priorità, ma vuole capire progetti e prospettive del club, a breve e lungo termine. 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
mourinhoportogallo




in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.