I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Imprese e Professioni
TikTok, un’occasione per il commercio. Intervista a Simone Ranucci Brandimarte

TikTok bussa alla porta del presente. Il social network è diventato noto al grande pubblico dopo che se ne è accorta la politica, ma quanto può essere importante per il commercio?

INTERVISTA A SIMONE RANUCCI BRANDIMARTE

Per capire quale sia la situazione e cosa si devono aspettare i consumatori nel prossimo futuro ne abbiamo parlato con Simone Ranucci Brandimarte presidente del Gruppo DigiTouch, uno dei principali player indipendenti in Italia con un’offerta integrata composta da servizi e prodotti di digital marketing, tecnologia e dati, e-commerce e content, ovvero una Full Digital Platform Company.

Simone Ranucci BrandimarteSimone Ranucci Brandimarte

Oggi TikTok si presenta come un social in grandissima crescita, soprattutto tra i giovanissimi, ma può essere utile per i commercianti?

"Assolutamente sì. E questo è proprio il momento giusto per aziende e professionisti per lanciarsi su questa piattaforma, perché ad utilizzarla non sono più soltanto gli smanettoni e gli early adopters. Quest’app ha raggiunto ben 1,5 miliardi di download a livello mondiale e risulta al terzo posto nella classifica generale, davanti a Instagram e Facebook. Il pubblico si si sta ampliando e con esso la forchetta di età. In Italia sono circa 3 milioni gli utenti attivi. Le aziende e i professionisti che entrano nella piattaforma in questo momento si trovano di fronte una distesa libera da conquistare e un’ampia visibilità, visto che TikTok offre una reach organica ai contenuti postati da tutti i suoi utilizzatori, diversamente da Facebook, YouTube e Instagram che danno visibilità alle aziende solo a fronte di investimenti economici."

Oggi i social "tradizionali" come Instagram stanno limitando la possibilità di fare affari degli influencer togliendogli la possibilità di mostrare quanti like prendono: potrebbe essere un problema anche per TikTok? 

"Sicuramente non lo sarà nel breve periodo perché TikTok è ancora agli inizi del ciclo di vita di un social network. TikTok ad oggi non ha ancora forme di guadagno. Sono già emersi degli influencer, ovvero Tik Tokers con milioni di fan, per citare alcuni esempi italiani Virginia Monte Raggi con oltre 4 milioni di fan, Marta Losito con oltre 2 milioni di fan e Valerio Mazzei con oltre 500 mila ad esempio, ma al momento agli influencer capita solo occasionalmente di promuovere dei brand. Oggi questo social è fruito per divertimento, i tik tokers guardano e creano video divertenti, spesso sfidandosi su challenge nazionali o internazionali lanciate da TikTok stessa con video da 15 secondi realizzati direttamente nella piattaforma o di lunghezza fino a 1 minuto se editati all’esterno."

Se dovesse indicare due settori in particolari per i quali converrebbe investire su TikTok, quali indicherebbe? 

"Più che indicare due settori ai quali converrebbe investire su Tik Tok, vorrei indicare l’approccio che le aziende e i professionisti dovrebbero avere se volessero presidiare questo social network. Di fatto gli argomenti più seguiti su TikTok riguardano video che fanno realmente divertire. La spensieratezza e il divertimento sono alla base di questo social network che con i suoi contenuti punta a strappare un sorriso o una risata ai suoi fruitori. Qualsiasi azienda voglia entrare su questa piattaforma dovrà farlo rispettando questo tone of voice e creando contenuti di reale coinvolgimento ed engagement degli utenti."

Lo shopping tramite social potrebbe uccidere il commercio tradizionale o rilanciarlo?

"Credo fermamente nell’efficacia di una strategia di marketing omnicanale, in cui tutti i canali connessi tra loro possono attivare sinergie e portare valore all’intera catena. Per questo sono certo che nessun canale verrà cannibalizzato dagli altri".

Commenti
    Tags:
    tiktoktik toksimone ranucci brandimartemarketing omnicanale
    in evidenza
    Casaleggio-Sabatini, che coppia Mano nella mano in dolce attesa

    Paparazzati in un hotel di lusso

    Casaleggio-Sabatini, che coppia
    Mano nella mano in dolce attesa

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo

    Meteo, il maltempo spacca l’Italia tra temporali e super caldo


    casa, immobiliare
    motori
    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium

    DS 7 CROSSBACK: viaggiare in un comfort premium


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.