I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Soluzione Tasse
Holding: cos’è e perché è importante utilizzarla

Lo schema più amato dai ricchi, poco conosciuto dai piccoli imprenditori ma che offre importanti vantaggi sia fiscali e opportunità per proteggere il patrimonio: la holding.Le piccole e medie aziende italiane, come tanti liberi professionisti, molto spesso non conoscono gli incredibili vantaggi offerti da una holding.

Eppure, in un periodo in cui la pressione fiscale non si arresta, è bene sapere che esistono delle soluzione lecite per ridurre il carico fiscale e non solo.

 

Holding: che cos’è?

 

L’holding è una società che controlla, in parte o in toto, attraverso la partecipazione o quote, altre società operanti in settori totalmente diversi tra loro.

Pur avendo un nome strano, non si differenza dalle altre società: è anch’essa una società di capitali (principalmente) ma non deve obbligatoriamente esserci scritto “holding” nel nome o nell’oggetto sociale per identificarla come tale.

La particolarità delle holding (almeno di chi sa utilizzare propriamente questo strumento!) è che non assumono mai rischi imprenditoriali. Tutto ciò che viene trasferito all’interno della holding non può essere attaccato (e il patrimonio rimane ben saldo); mentre solo le società operative possono essere attaccate, ad esempio, dai creditori.

Ogni società, infatti, essendo giuridicamente indipendente, risponde solo col proprio capitale senza andare ad intaccare quello della società capogruppo (la holding).

 

4 tipologie di holding

 

In Italia, una holding può essere realizzata secondo diversi modelli:

  • familiare, modello di holding tra il più diffuso in Italia cui controllo è nelle mani dei componenti di una stessa famiglia;
  • gestoria, gestisce società che hanno business con interdipendenze strategiche per creare sinergie tra i business;
  • operativa, oltre a coordinare l’attività delle società aderenti, svolge anche l’attività di produzione o scambio di beni o servizi;
  • capogruppo, possiede azioni o quote di altre società in quantità tale da esercitare un’influenza dominante sulla loro amministrazione.

 

2 falsi miti sulla holding

 

  1. La holding è solo per ricchi imprenditori con grandi capitali? No!

In Italia, è principalmente usata dai grandi imprenditori ma in realtà, può essere usata anche dalle piccole imprese e dai professionisti. Purtroppo viene poco utilizzata perché non tutti la conoscono e non sanno che è, tra tutti, lo strumento di pianificazIone fiscale più efficace.

Se le grandi aziende riescono a pagare un minimo di tasse, a differenza delle piccole imprese che sono sommerse, un motivo ci sarà. E uno, può essere, appunto la holding.

  1. Troppo costose? No!

Il suo costo si aggira come una normale società. Solo che, il costo di gestione pagato in più prima, è giustificato dal vantaggio fiscale che si beneficia dopo: pagare solo l’1,2% di tasse. E tutto questo è possibile attraverso l’utilizzo dello schema, comunemente chiamato, Holding-Trading.

Grazie allo schema Holding-Trading gli utili che arrivano alla holding sono già tassati all’interno della società operativa e solo il 5% degli utili distribuiti è in capo alla società holding (il 95% è esentasse). Quindi solo su questa parte si andrà a pagare l’Ires al 24% (che si traduce in 1,2%).

Anche se il nome potrebbe intimorire, o lasciar intendere operazioni fin troppo costose, la creazione di una holding è una delle strategie di pianificazione fiscale più semplice ed efficace che esiste. Si tratta di creare una reale strategia di crescita aziendale che si attua al fine di ottenere, in maniera onesta e legale, una riduzione dell’imposizione fiscale.


Soluzione Tasse - fondata da Gianluca Massini Rosati - è la società di riferimento per la pianificazione fiscale in Italia. Si avvale di un pool di 35 commercialisti presenti in tutta Italia, specializzati nel risparmio fiscale che guidano costantemente imprenditori e professionisti verso le strategie più adeguate  alle proprie esigenze per abbattere legalmente il carico fiscale.

Commenti
    Tags:
    holdingpianificazione fiscale
    in evidenza
    Il direttore Perrino su Isoradio Affari commenta le elezioni 2022

    Ospite de "Il sorpasso" di Monica Setta

    Il direttore Perrino su Isoradio
    Affari commenta le elezioni 2022

    
    in vetrina
    SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain

    SFCC, nate 29 nuove Comunità Slow Food in nove Paesi e la blockchain


    motori
    Skoda: nasce dal digitale l'auto da corsa Vision GT

    Skoda: nasce dal digitale l'auto da corsa Vision GT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.