I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Tv convergente
C'è posta per te e la faida del sabato sera

 

Da ieri sera Maria De Filippi è tornata a presidiare il prime time del sabato con C'è posta per te, l'immarcescibile people show nel quale persone da ogni parte d'Italia cercano un confronto con genitori discutibili, fidanzati si giurano amore eterno alla presenza di un cantante famoso o avvengono liti che si risolvono con un nulla di fatto.

 

Sarà perché si è trattato della prima puntata, ma questo esordio di C'è posta per te l'ho trovato decisamente più ansiogeno rispetto al passato: la percentuale di faide familiari proposte ieri dalla Sanguinaria stonava con il clima da vigilia del dì di festa (anche se la domenica sta diventando a tutti gli effetti un giorno lavorativo in alcune realtà): una ragazza decide di andarsene dopo aver passato mezz'ora della sua vita a insultarsi con la matrigna – quel “Crepa!” di costei è da annali del trash - un genitore chiede un riavvicinamento a suo figlio dopo che sua moglie si è allontanata dallo studio, un ragazzo riceve una risposta nebulosa quando propone alla sua fidanzata di convolare a nozze, per giunta alla presenza di Marco Mengoni, che tuttavia ci ha regalato una toccante esibizione live in Ti ho voluto bene veramente.

 

Per carità, non ho dubbi che il programma di Maria di Mediaset mieterà il solito successo di pubblico per un'ammiraglia a corto di idee se si esclude Il Segreto, ma mi aspettavo un clima leggermente più disteso. Tanto tra qualche puntata arrivano Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti si dirà, ma non ci resta che aggrapparci a Luciana Littizzetto, ormai vera amica di Maria.

Commenti
    Tags:
    c'è posta per temaria de filippi
    in evidenza
    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    Costume

    Margherita Molinari infiamma la spiaggia di Milano Marittima con le sue curve sexy

    i più visti
    in vetrina
    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

    Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


    casa, immobiliare
    motori
    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

    La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.