A- A+
Costume
Allergie e malattie tropicali. Allarme per l'estate. Il vademecum
Con l'estate bisogna fare attenzione ad allergie e malattie tropicali. Tra le reazioni più insidiose durante i mesi più caldi sono tre quelle che devono destare maggiore attenzione: imenotteri, meduse e frutta.

ALLERGIE ESTIVE (AAITO)

INSETTI - Per quanto riguarda le punture agli insetti, se vengono considerate anche le reazioni allergiche di tipo locale, la percentuale dei soggetti interessati arriva al 19%. Vespe, api, calabroni sono gli insetti che fanno preoccupare di più.

 
MEDUSE – Quella delle meduse è una puntura molto dolorosa e fastidiosa, con reazione irritativa e locale con un forte aumento di reazioni allergiche scatenate. E si parla anche di morti.
 
FRUTTA - Quella con il nocciolo la più pericolosa.
 
VACCINI PER L'ESTATE (SIMIT)
 
Come evitare di incorrere in infezioni come zika, malaria, diarrea del viaggiatore, dengue e chikungunya? La Società Italiana Malattie Infettive e Tropicali (Simit) ha messo nero su bianco i suoi consigli.
 
MALARIA - Quando si viaggia nell’Africa sub-sahariana e in alcune aree del Sud Est asiatico e dell’America Centrale e Meridionale è importante sapere se la destinazione scelta sia o meno considerata malarica. La malaria è trasmessa da zanzare del genere Anopheles. “La profilassi, associata all’uso di repellenti per 
insetti e di zanzariere a protezione delle ore di sonno, è assolutamente necessaria”.
 
CHIKUNGUNYA - Il chikungunya ha recentemente ‘conquistato’ l’America centrale e si sta estendendo nelle aree tropicali del Sud America. Per quanto quasi mai mortale, questa malattia causa sintomi che si possono protrarre anche a lungo. Unica difesa i repellenti anti zanzare e ricordare che le zanzare che trasmettono 
l’infezione preferiscono pungere in pieno giorno. Questo vale anche per i vettori della Dengue, che sono gli stessi
 
DIARREA DEL VIAGGIATORE - "lavalo, cuocilo, sbuccialo o altrimenti dimenticalo", aiutano a limitare il rischio di diarree infettive. Per le bevande, meglio limitarsi al contenuto di bottiglie sigillate ed evitare il ghiaccio.
 
ACQUE DOLCI - In gran parte dell’Africa Sub-sahariana e comunque anche nelle aree di Asia e Sud America dove è segnalata la schistosomiasi, non è consigliato fare il bagno in acque dolci. Le larve di schistosoma presenti nell’acqua si insinuano attraverso la cute, causando una seria malattia parassitaria.
Tags:
allergia insetti vademecumallergia frutta come comportarsiallergia meduse cosa faremalattie tropicali quali sono
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.