A- A+
Costume
Sanremo 2023 Ecco come si entra a far parte della giuria demoscopica

Sanremo 2023, ecco come si viene scelti per far parte della giuria demoscopica. Tutti i dettagli

Anche la giuria demoscopica è pronta per questa edizione di Sanremo 2023, soprattutto in molti si chiedono da chi sia composta, come sono scelti i componenti e come si entra a far parte. Partiamo da qui, regolamento alla mano si legge: "Una giuria ‘Demoscopica’, che sarà formata da trecento componenti selezionati". 

Sanremo 2023, ecco da chi è composta la giuria demoscopica

La giuria demoscopica di Sanremo 2023 è formata da 300 persone, che sono state individuate, come si legge sul regolamento della Rai, 'sulla base di specifici e moderni criteri di selezione'. Queste persone voteranno da lontano e lo faranno attraverso un'applicazione, che è stata realizzata ad hoc. I componenti, quindi, sono stati selezionati tra i fruitori di musica e appartengono a diverse fasce d’età.

Sanremo 2023, quando vota la giuria demoscopica e come

La giuria demoscopica voterà non per tutte le serate. Nella prima e nella seconda, infatti, la decisione sarà nelle mani della sala stampa. La giuria demoscopica inizierà il suo lavoro nella terza serata, quella di giovedì 9 febbraio, quando tutti i cantanti, i 28 artisti in gara, si esibiranno tutti. Quindi questa votazione avrà un peso del 50%, proprio come il televoto da casa. Non solo, la giuria demoscopica voterà anche nella quarta serata (venerdì 10 febbraio), quella delle cover, dove entrerà in gioco al 33%.

Infine per l'ultima di Sanremo 2023 (sabato 11 febbraio), i voti delle giurie così peseranno sulla scelta del vincitore: 34% dal televoto,  33% dalla stampa stampa 33% dalla giuria demoscopica.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giuria demoscopicasanremosanremo 2023





in evidenza
La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex

L'attacco a Fernando Alonso

La vendetta di Taylor Swift in un brano: "ravenge song" contro il suo ex


in vetrina
Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

Boom per Salone del Mobile 2024 e Fuorisalone: i numeri tornano ai livelli pre Covid

motori
Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Alfa Romeo Giulietta Sprint, celebra 70 anni di storia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.