A- A+
Costume
Topless libero in piscina: a Berlino le donne posso stare a petto nudo
(Fonte immagine: Pexels) 

Topless libero in piscina: a Berlino le donne posso stare e nuotare a petto nudo, ma solo nei weekend

Facciamo un po' di storia prima di arrivare alla legge, che a Berlino consente alle donne di poter prendere il sole e fare il bagno in piscina liberamente in topless. Allora: la prima spiaggia per nudisti in Germania risale al 1920, istituita sull'isola di Sylt. Dieci anni dopo, la Berlin School of Nudism ha ospitato il suo primo congresso internazionale di nudismo. Ora, la Germania è la prima nazione a spendersi sulla nudità femminile, ancora censurata molto più di quella maschile.

Soprattutto, c'entra anche un'altra questione, quella della fedeltà alla Freikoerperkultur, la 'cultura del corpo libero' così radicata nel popolo tedesco. Quindi le donne perché le donne non possono mostrare il seno nudo se lo desiderano? Berlino risponde: "Per nessuna ragione" e d'ora in avanti le donne potranno nuotare in topless in tutte le piscine comunali della capitale.

LEGGI ANCHE: Bianca Guaccero come non l'avete mai vista, la foto in topless stupisce i fan. E il tatuaggio nascosto...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlinodonnetopless





in evidenza
Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico

Guarda il video

Annalisa a Le Iene canta il singolo di Sanremo "Sinceramente" e fa impazzire il pubblico


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete

motori
CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.