A- A+
Cronache
Figlie di coppie gay, l'Ue striglia Meloni: "Fermatevi, attacco senza senso"

L’UE contro il governo Meloni: “È una violazione diretta dei diritti dei minori”

Il Parlamento europeo si espone sulla battaglia delle famiglie arcobaleno. La questione è al centro dell’emendamento approvato in plenaria a Bruxelles, che ha espresso: “condanna per le istruzioni impartite dal governo italiano al Comune di Milano di non registrare più i figli di coppie omogenitoriali".

Il diktat è arrivato dal governo Meloni da pochi giorni, prima a Milano e poi esteso a tutti i maggiori capoluoghi italiani, e ha subito fatto molto discutere la comunità civile. Ora il parere anche dai piani alti dell’Europa, che rincara la dose: "Questa decisione porterà inevitabilmente alla discriminazione non solo delle coppie dello stesso sesso, ma anche e soprattutto dei loro figli”.

Leggi anche: Adozione famiglie arcobaleno: Sala vola al Parlamento Europeo

La preoccupazione del Parlamento è che questa direttiva si presenta di fatto come un attacco più ampio alla comunità Lgbtqia+ in Italia e ai loro diritti faticosamente conquistati. Come finirà questo braccio di ferro?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
adozioni gayfamiglie arcobalenomeloniparlamento europeo
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo





motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.