A- A+
Cronache
Blanco e le rose di Sanremo. La Procura indaga sul cantante per danneggiamento

Imperia, la Procura apre un fascicolo per danneggiamento su Blanco, che ha distrutto l'allestimento sul palco dell'Ariston

Non mancano mai le sorprese da parte dei cantanti a Sanremo. Quest'anno proprio durante la prima serata (7 febbraio) il giardino di rose creato sul palco del Teatro Ariston, che doveva far da cornice al nuovo singolo di Blanco "L'isola delle rose", in un eccesso d'ira è stato distrutto dal cantante, poi, ha spiegato: "Non sentivo in cuffia, non potevo cantare, ma almeno mi sono divertito, la musica è anche questo". Chissà se ora il divertimento è lo stesso per Blanco, visto che oggi (16 febbraio) è indagato dalla procura di Imperia con l'accusa di danneggiamento, dopo aver accolto l'esposto fatto da parte del Codacons.

LEGGI ANCHE: Caso Blanco, Tapiro d'oro ad Amadeus. Il sospetto che fosse tutto preparato

L'esposto del Codacons presentato alla Procura di Imperia nei confronti di Blanco

La Procura di Imperia ha accolto in pieno l’esposto presentato dal Codacons, lo scorso 8 febbraio, dove si chiedeva di procedere nei confronti del cantante Blanco per la possibile fattispecie di danneggiamento. Lo rende noto l’associazione dei consumatori, che come si ricorderà all’indomani della sfuriata di Blanco sul palco dell’Ariston aveva depositato un formale esposto alla magistratura di Imperia.

Come si legge nell'esposto, presentato alla Procura di Imperia, si chiede di procedere in base all’art. 635 del codice penale secondo cui "Chiunque distrugge, disperde, deteriora o rende, in tutto o in parte, inservibili cose mobili o immobili altrui in occasione di manifestazioni che si svolgono in luogo pubblico o aperto al pubblico è punito con la reclusione da uno a cinque anni”, in relazione al danneggiamento della scenografia che ha determinato anche uno spreco di soldi pubblici.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
blancodanneggiamentoprocurarosesanremo 2023
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
La verità su Panariello e Pieraccioni al Festival 2025

Carlo Conti a Sanremo

La verità su Panariello e Pieraccioni al Festival 2025


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna





motori
La Nuova MINI John Cooper debutta alle 24 ore del Nürburgring

La Nuova MINI John Cooper debutta alle 24 ore del Nürburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.