A- A+
Cronache
Kevin Spacey prosciolto dalle accuse di molestie sessuali su un minorenne
Kevin Spacey

Kevin Spacey prosciolto dalle accuse di molestie e percosse al minorenne Anthony Rapp nel 1986

L'attore Kevin Spacey è stato prosciolto dai giurati di un tribunale federale di Manhattan dalle accuse di percosse e molestie nei riguardi di un minorenne. L'episodio sarebbe avvenuto nel 1986. Gli undici membri della giuria hanno impiegato appena novanta minuti per emettere il verdetto.

Anthony Rapp aveva fatto causa alla star di Hollywood, raccontando di essere stato aggredito, quando aveva 14 anni, nell'appartamento di Spacey a New York, durante una festa. Spacey, che all'epoca dei fatti contestati aveva 26 anni, ha sempre respinto le accuse. Dopo la lettura del verdetto, l'attore è stato visto uscire in lacrime dall'aula, per poi rientrare subito dopo.

Le rivelazioni di Rapp erano state pubblicate dal sito BuzzFeed News nel 2017 ed erano state seguite da più di una dozzina di altre accuse di molestie sessuali da parte di altre persone e riguardanti Spacey, e che avevano finito per mettere fine bruscamente alla sua carriera.

Il 63enne protagonista de “I soliti sospetti” e “House of Cards”, una delle prime star accusate dopo l'esplosione del movimento #MeToo, si è dichiarato non colpevole delle accuse di aver aggredito sessualmente tre uomini in Gran Bretagna tra marzo 2005 e aprile 2013. Nel 2019 sono state ritirate accuse di violenza sessuale a suo carico in Massachusetts.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
kevin spacey
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti

Spot ancora invenduti a due settimane dall'evento. I prezzi

Oscar 2024, è allarme pubblicità? La Disney va a caccia di inserzionisti


in vetrina
Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1

Federica Masolin non lascia del tutto, Vicky Piria new entry: la rivoluzione di Sky F1





motori
GIMS 2024: De Meo Renault chiede un "Airbus" dell'auto elettrica

GIMS 2024: De Meo Renault chiede un "Airbus" dell'auto elettrica

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.