A- A+
Cronache
Omicidio Voghera, le chat: "Ma il marocchino è annegato?". "Servono le bombe"

Voghera, le chat: "Ma il marocchino è annegato?". "Servono le bombe"

L'omicidio di Voghera compiuto dall'ex assessore Massimo Adriatici, che in piazza Meardi lo scorso luglio ha sparato, dopo una colluttazione, uccidendo un 39enne marocchino, Youns El Boussettaoui si arricchisce di nuovi dettagli. Sono state infatti svelate le chat della Giunta del Comune lombardo. Questa volta - si legge sulla Stampa - è la stessa sindaca ad essere chiamata in causa. Marzo di quest’anno: si allagano i sotterranei dell’ala Est del cimitero cittadino. Qui, forse, trova rifugio di notte un clochard marocchino che chiede l’elemosina. Problemi al cimitero, non si discute sul da farsi. Sulla chat di giunta la sindaca Paola Garlaschelli, invece, chiede: «Ma in tutto ciò il marocchino che chiedeva l’elemosina è annegato?». Gli assessori Simona Virgilio e William Tura non sembrano aver colto un tono preoccupato: rispondono, infatti, con gli emoticon faccine che ridono alle lacrime.

Altro screenshot: - prosegue la Stampa - torna in scena l’assessore Gabba quello che, sulla stessa chat, aveva sentenziato sul problema sicurezza: «Finché non si comincerà a sparare, sarà sempre peggio». Foto del Tempio della cavalleria. "Purtroppo non bastano più i nostri vigili, ci vuole ben altro!» . Segue emoticon di una bomba. La sindaca Garlaschelli non corregge il tiro, ma saluta l’assessore con emoticon-bacini diffusi. Nessuna presa di distanza da frasi al confine tra pessimo gusto e intolleranza condivisa. La giunta di Voghera, almeno da questi screenshot, usa la chat «istituzionale» come sfogatoio del politicamente molto scorretto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    omicidio vogheracronache vogheramassimo adriaticiassessore spara a marocchinochat giunta voghera
    in evidenza
    Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

    Spettacoli

    Hunziker-Trussardi: è finita
    “Dopo 10 anni ci separiamo”

    i più visti
    in vetrina
    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

    Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale





    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

    Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.