A- A+
Cronache
Primo maggio, che cosa c'è da festeggiare? Tornare a lavorare
Advertisement

Domani, come da tradizione in tutto il Paese, si celebra la giornata dedicata alla Festa del lavoro o, meglio ancora, dei lavoratori. Ma anche quest’anno purtroppo la ricorrenza avrà un sapore particolare. Un po’ amaro. Poco o niente lavoro e tanti, ancora troppi lavoratori a casa. 

Gli ultimi decreti governativi finalmente non si ispirano come unico criterio di scelta solo alla salute, che invece col Governo Conte era diventato il criterio ultimo dell’intera vita economica, sociale e politica del Paese. La Festa odierna ci conferma in questa tesi. E cioè che oltre alla salute, nel senso strettamente medico del termine, esiste anche il valore del benessere, nel senso più umano e sociale del termine. E di questo valore il perno è costituito dal lavoro: strumento principe di socialità, espressione di dignità umana e fattore di prosperità. Non solo un dovere, ma un diritto. 

Questo del 1 maggio 2021 non sarà quindi il solito momento di lotta tanto caro ai sindacati, ma un momento di impegno civile e di preghiera, perché san Giuseppe lavoratore, di cui il 1 maggio ricorre la festa, ci faccia la grazia di un’Italia dove al più presto si possa tutti tornare al lavoro, e dove questa sana e insostituibile attività possa ricominciare a essere il perno centrale delle nostre giornate. Lo abbiamo già detto: in questi lunghi mesi di quarantena in tanti abbiamo reimparato a pregare, per noi e per tutti i ns cari. Ora però vogliamo tornare anche a lavorare. Siamo diventati un po’ tutti benedettini. Ora et labora. C’è solo da provarci. Purché ci lascino fare entrambe le cose. Meno smart  e più working.

*Presidente Club Santa Chiara

 

 

Commenti
    Tags:
    primo maggio 2021 festa lavoroprimo maggio 2021 festa lavoro ricorrenzafesta lavoro primo maggio
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol Perizoma e... si toglie il reggiseno

    Wanda, Diletta e... le foto delle Vip

    L'ex di Cristiano Ronaldo va in gol
    Perizoma e... si toglie il reggiseno

    i più visti
    in vetrina
    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza

    Miss Universo, vince la 69° edizione la messicana Andrea Meza





    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN

    Opel svela il nuovo Vivaro-e HYDROGEN


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.