A- A+
Cronache
Roma, arrestata una donna di 84 anni: prelevata in pigiama e senza dentiera

Arrestata a 84 anni, prelevata in pigiama, non le hanno dato nemmeno il tempo di prendere la dentiera

Loretta, una donna 84 anni di Roma, è stata arrestata e prelevata di notte, in pigiama, senza darle il tempo di vestirsi e prendere la dentiera. 

La donna, ex sarta che in passato ha cucito abiti anche per Sofia Loren e Marcello Mastroianni, è stata arrestata per aver accoltellato il marito durante una lite familiare. "Ha cominciato a picchiarmi, io mi sono rifugiata in cucina, ma lui è riuscito a entrare e mi sono difesa con un coltello" ha confidato la donna alla Garante dei detenuti. L’uomo ha riportato ferite varie ed è stato ricoverato in prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita.

La donna, per ordine del Gip, è stata trasferita in carcere non avendo altro posto dove andare. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    arrestodentieraroma
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Piogge forti e nevicate copiose su tutta Italia

    Piogge forti e nevicate copiose su tutta Italia





    motori
    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    CUPRA Born VZ 2024: innovazione e prestazioni nel nuovo modello elettrico

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.