A- A+
Cronache
Salvini: “Le risorse sul Ponte in manovra. Nucleare? Pronto nuovo referendum"
Matteo Salvini a “L’ITALIA DEI SÌ”

Energia, Salvini invoca un nuovo referendum: “Sono un nuclearista convinto, ma non per tifo”

"Io sono pronto a tornare a un referendum argomentando il perché all'Italia convenga arrivare al nucleare pulito e sicuro di ultima generazione". Lo ha detto il vicepremier e ministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Matteo Salvini, dal palco dell’evento ‘L’Italia dei sì. Progetti e grandi opere”.

Durante il suo intervento, il ministro leghista ha argomentato la sua posizione favorevole sull'energia atomica: "Se noi dobbiamo diventare autonomi dal punto di vista energetico, non possiamo precluderci nessuna fonte di produzione energetica".

Leggi anche: Salvini, la svolta: "Revoca della patente per chi abbandona gli animali"

Poi Salvini fa un understatement: "Io sono un nuclearista convinto ma non per tifo - osservando che - siamo circondati da Paesi che producono energia tramite il nucleare, che hanno un vantaggio competitivo nei confronti delle nostre aziende che alla lunga sarà difficile da sostenere”. Infine il ministro leghista ha concluso così sulla questione energetica: “Se tornassimo nella famiglia del progresso e dello sviluppo, in sette anni avremmo un primo reattore modulare operativo”.

Leggi anche: Ponte sullo Stretto, arriva De Gennaro. L'opera ora si farà per certo

Ponte sullo Stretto, Salvini:  "I soldi veri arriveranno con la manovra, staremo sotto 13 miliardi"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
autonomia energeticanuclearereferendumsalvini
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.