A- A+
Cronache
Treviso, accoltella l'avvocatessa poi si suicida: il gesto folle di un cliente
coltello

Oderzo (Treviso), un cliente accoltella un'avvocatessa e si suicida

Un uomo di 52 anni ha accoltellato un'avvocatessa nel suo studio e poi si è tolto la vita. Questa è la prima ricostruzione degli inquirenti di un'aggressione avvenuta a Oderzo, nel Trevigiano. Attualmente la donna, di 50 anni, è ricoverata all'ospedale, non è in pericolo di vita. Mentre l'aggressore è stato trovato morto all'interno della sua abitazione. Gli inquirenti stanno indagando sul fatto.

LEGGI ANCHE: Chieti, si suicida uno studente universitario tra bugie ed esami non dati

Come riporta da tg24.sky.it, l'uomo, da tempo cliente dello studio legale, avrebbe avuto una discussione tesa su un contenzioso civile seguito dalla professionista, l'avvocata Meri Zorz, sfociata poi nell'aggressione. La donna, colpita agli arti superiori, ha riportato ferite superficiali per le quali è stata ricoverata all'ospedale di Oderzo. L'aggressore, allontanatosi subito dopo dallo studio del legale e ricercato dai carabinieri, è stato rintracciato in un rustico appartenente alla sua famiglia, già privo di vita e in uno scenario che riconduce con tutta probabilità a un suicidio. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
accoltellaomicidiosuicidio
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto

Lady Kanye West sfila a Parigi

Bianca Censori regina alla Fashion Week. Le foto


in vetrina
Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)

Affari in rete... a Euro 2024 (e non solo)





motori
24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

24 ore di Le mans, Porsche dona 911.000 euro con "Racing for Charity"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.