A- A+
Cronache
Voghera, l'assessore pedinava la vittima. La Procura: "Strana coincidenza"
Voghera: Massimo Adriatici

Voghera, l'assessore pedinava la vittima. "Strana coincidenza"

L'omicidio di Voghera si tinge ancora di più di giallo. Dalle indagini della Procura di Pavia è emerso un fatto nuovo. L’assessore leghista alla Sicurezza di Voghera Massimo Adriatici avrebbe pedinato la futura vittima Youns El Boussettaoui. Dall'analisi dei filmati delle prime telecamere sparse per Voghera, - si legge sul Corriere della Sera - si sta registrando una «coincidenza quantomeno anomala». Ovvero la presenza, nei medesimi tratti cittadini, dell’avvocato di 47 anni Adriatici e del vagabondo e molestatore seriale 39enne, ammazzato da un proiettile. E sempre, in quei filmati, chi camminava davanti (pare ignaro della presenza alle spalle) era El Boussettaoui, seguito da Adriatici che forse, con quella attività di monitoraggio (e pare non da una posizione distante) voleva appurare eventuali nuove scorrerie del marocchino.

Il pm Roberto Valli, - prosegue il Corriere - uno dei magistrati diretti dal procuratore aggiunto Mario Venditti, ha chiesto al gip l’incidente probatorio per cristallizzare due delle tre testimonianze di clienti del bar «Ligure» di piazza Meardi, fuori dal quale, alle 22.14 dello scorso martedì 20 luglio, dalla pistola con il colpo in canna e senza sicura Adriatici aveva sparato in direzione di El Boussettaoui che lo aveva aggredito con un improvviso pugno in volto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    vogheraassessore killervoghera spara a marocchinoassessore lega spara a marocchinocronache voghera
    in evidenza
    Neve e gelo all'assalto dell'Italia Le previsioni sono da brivido

    Meteo, offensiva siberiana

    Neve e gelo all'assalto dell'Italia
    Le previsioni sono da brivido

    i più visti
    in vetrina
    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!

    Kendall Jenner sfida meteo, neve e gelo in bikini nero. Guarda che stivali!





    casa, immobiliare
    motori
    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

    Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.