A- A+
Culture
Verso il Miart 2014. Scopri tutte le anticipazioni

Presentate a Milano le linee guida della prossima Fiera Internazionale d'arte moderna e contemporanea, in calendario dal 28 al 30 marzo a fieramilanocity. La 19esima edizione, per il secondo anno diretta da Vincenzo de Bellis, vede confermate le quattro sezioni già collaudate. Established - dedicata agli artisti storicizzati -, Emergent - riservata a 20 giovani gallerie d'avanguardia-, THENnow - in otto stand doppi sono messi a confronto un artista storico e uno contemporaneo -, Object - presenta dieci gallerie attive nella promozione di oggetti di design contemporaneo concepiti in edizione limitata e fruiti come opere d'arte. "Quest'anno le gallerie sono 148, di cui 60 provenienti dall'estero. Non sono più di 150 perché il mercato italiano può contemplare una fiera di dimensioni non troppo ampie, che permetta però un successo commerciale per i suoi espositori", ha spiegato il direttore.  Sarà così? Vedremo…

Prosegue la serie di miartalks: conferenze, conversazioni e interviste che coinvolgono artisti, designer, direttori di museo, fashion designer, critici, curatori…sviluppate intorno ai quattro macrotemi arte, collezione, design e moda. La novità: il progetto speciale Conflux. Una piattaforma che presenta 5 progetti e installazioni site-specific di singoli artisti o coppie di artisti internazionali rappresentati da gallerie provenienti da Sud America, Stati Uniti, Medio Oriente ed Europa.

Per incrementare poi la stretta collaborazione tra miart e le istituzioni pubbliche e private ecco il programma "The spring awakening", che coinvolgerà, dal 21 al 30 marzo, una trentina tra enti, fondazioni e gallerie. Tra questi, tre rassegne interessanti: la retrospettiva dedica a Piero Manzoni a Palazzo Reale, la personale " Estoy viva" dell'artista guatemalteca Regina José Galindo al PAC, e la mostra "Years after Years", opere su carta della collezione UBS Art Collection alla GAM - Galleria d'Arte Moderna.

Continua infine la collaborazione con la Fondazione Nicola Trussardi, che animerà le serate del weekend di miart al Planetario: sotto la volta celeste, installazioni, proiezioni multimediali, interventi sonori, video…di cui a oggi non è dato sapere. Non resta che aspettare.

Simonetta di Rodinò
 

 

Tags:
artemiart
in evidenza
Gregoraci lascia la casa di Briatore Racconto in lacrime sui social

Costume

Gregoraci lascia la casa di Briatore
Racconto in lacrime sui social

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida

Citroën C5 Aircross hybrid plug-in: amplifica il piacere di guida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.