A- A+
Economia
I Fossati puntano su Gas Plus: ma è un bagno di sangue (come con Telecom)

I Fossati (Star) puntano su Gas Plus. Dopo Telecom un altro investimento in perdita

I quattro Fossati, eredi del defunto Danilo che fondò la Star, pagano caro l’investimento nella quotata Gas Plus controllata e guidata da Davide Usberti e di cui è presidente Stefano Cao, già al timone - con alterne fortune - di Saipem. Lo si scopre leggendo il bilancio 2022 di Findim Finanziaria (Ff) che Marco, Giuseppe, Daniela e Stefania Fossati controllano attraverso la loro cassaforte lussemburghese Findim Group, chiuso con una perdita di soli 248mila euro. Il bilancio però non consolida la principale controllata che è la svizzera Findim Investments titolare del 9,6% proprio in Gas Plus. 

LEGGI ANCHE: Il Poggio annaspa: la società di Veronica Lario gravata da milioni di debiti

La società elvetica, in carico nel bilancio Ff per 67,1 milioni ha chiuso l’esercizio 2022 con una perdita di oltre 14 milioni di franchi svizzeri rispetto all’utile di un milione dell’esercizio precedente. E la relazione sulla gestione di Ff spiega che “sul risultato ha notevolmente inciso una svalutazione di partecipazioni paria 12,6 milioni di franchi”. I writeoff hanno colpito per 6,1 milioni la italiana Società Agricola Cassinassa e per 6,2 milioni appunto la quota in Gas Plus e “nel periodo sono state ceduti 2,9 milioni di azioni realizzando una minusvalenza di 108mila franchi”. In Findim Investments, che detiene asset in carico per 85,5 milioni, ci sono anche 26 quote di F2i – Secondo Fondo Italiano per le Infrastrutture.

LEGGI ANCHE: Aziende all'estero, le consulenze di "Baffino" D'Alema fanno flop

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fossatigalina blancagas plusstartelecom





in evidenza
Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso

Il nido d'amore con Boccia (Capogruppo Pd al Senato)

Roma, ecco dove vive Nunzia De Girolamo. L'appartamento a Prati è strepitoso


motori
EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

EICMA celebra 110 anni: pronta l'edizione 2024

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.