A- A+
Economia
Mercedes, terzo profit warning in un anno. Crolla alla Borsa di Francoforte

E tre: terzo profit warning in 12 mesi per Daimler. Il colosso automobilistico della Stella cade del 4,5% alla Borsa di Francoforte dopo aver rivisto le stime sui risultati finanziari 2019 sia per il gruppo sia per la divisione dei veicoli commerciali, terzo profit warning in meno di un anno dopo gli annunci fatti nel luglio e nell’ottobre 2018 legati al commercio, ai nuovi test di emissione e a una disputa legale sull'impianto dell'aria condizionata.

Daimler ha spiegato che i conti del II trimestre e dell'intero anno saranno impattati da un incremento degli accantonamenti relativi agli effetti possibili dei procedimenti governativi e di altre misure relative ai veicoli diesel: questa volta il problema è stimato poter incidere per una cifra “a tre decimali elevati in milioni di euro” (quindi potenzialmente tra i 500 milioni e poco meno di un miliardo, ndr) e l'impatto si farà sentire sull'utile operativo.

L'outlook dell'ebit 2019 è ora previsto di un'ordine di grandezza simile a quello dell'anno precedente mentre il ritorno sulle vendite per la divisione Vans (la divisione ha già perso 98 milioni di euro nel primo trimestre dell’anno) è stimata ora nel range di -2%/-4%. La guidance precedente dell'ebit era "in leggero rialzo" rispetto al 2018. Secondo gli analisti di Credit Suisse comunque il fatto che non siano state riviste le stime per la divisione auto, Mercedes Benz Cars, è da considerare come un piccolo segnale positivo.

Venerdì scorso le autorità tedesche del settore trasporti avevano obbligato Daimler a richiamare 600 mila Suv diesel con tecnologia che ridurrebbe il controllo delle emissioni “in modo inammissibile”. Nella sua prima trimestrale Daimler, che  insieme al fornitore Bosch ha anche una causa in corso legata ad una class action promossa dai consumatori statunitensi che sostengono che le due aziende abbiano ingannato i regolatori Usa, aveva inoltre avvertito di trovarsi ad affrontare un problema legato alle emissioni col Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti. 

Il profit warning arriva a un mese esatto dall'insediamento dei nuovi vertici operativi di Daimler, il ceo Ola Kaellenius e il cfo Harald Wilhelm. Il caso Daimler sta pesando su tutto il comparto auto quotato sui listini azionari: a Francoforte Bmw e Volkswagen perdono oltre un punto percentuale e il sottoindice Stoxx600 arretra dell'1,4%.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mercedesdaimler
    i più visti
    in evidenza
    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

    Corporate - Il giornale delle imprese

    La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia


    casa, immobiliare
    motori
    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.