A- A+
Economia
Non solo NetCo: Tim, in arrivo una grande offerta per Sparkle

Tim, altro affare in arrivo dopo la cessione di NetCo

Dopo il via libera Ue alla cessione di Netco un altro aiutino al titolo Telecom potrebbe essere la nuova offerta del Mef per Sparkle. Una nuova proposta per la società dei cavi sottomarini, che ha circa 800 dipendenti e fattura intorno al miliardo di euro, sarebbe in arrivo nel corso della prossima settimana.

Tim aveva già rifiutato una proposta del Mef che valorizzava Sparkle circa 650 milioni di euro, mentre l'ad Pietro Labriola contava di portare a casa circa 1 miliardo. Cifra che avrebbe contribuito a tagliare il debito che resta il tallone d'Achille della società.

LEGGI ANCHE: Via libera Ue a Kkr per l'acquisizione della rete di Tim

Ora sono tornate in auge possibili interlocuzioni tra il Mef e il fondo infrastrutturale iberico Asterion, che in Italia ha già acquisito nel 2021 Retelit e i suoi 15 mila chilometri di rete in fibra corredati da data center per offrire servizi di tlc integrati alle imprese. 

Lo schema sarebbe lo stesso di Netco, ossia la società della rete venduta a Kkr, ma con uno schema inverso dato che in questo caso il Mef controllerebbe la quota di maggioranza e il fondo iberico avrebbe una quota di minoranza. 

Se la nuova proposta vedesse coinvolto effettivamente Asterion, Tim potrebbe monetizzare fin da subito l'intero capitale di Sparkle e non rimanere con una quota di minoranza del 25% come era stato ipotizzato dopo il rifiuto dell'offerta del Mef. Asterion, che con Retelit controlla il terzo operatore di infrastrutture di rete, si è detta più di una volta pronta ad avere un ruolo nel consolidamento del mercato delle tlc in Italia.






in evidenza
Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor

L'accusa di tradimento è stata la mazzata finale

Fini-Tulliani, il matrimonio è finito: tutta colpa della casa di Montecarlo. Rumor


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.