A- A+
Economia
PopBari, ok di Gualtieri al versamento di 430 milioni a Banca Mezzogiorno-Mcc

Il progetto di rilancio della Banca Popolare di Bari si arricchisce di un tassello importante. Il Ministero dell'Economia ha autorizzato il versamento di 430 milioni in favore di Banca Mezzogiorno-Mcc, attraverso una corrispondente operazione in favore della controllante Invitalia, al fine di procedere alla ricapitalizzazione della popolare pugliese.

Il versamento consentirà a Mediocredito Centrale, assieme al FFondo Interbancario di Tutela dei Depositi, di guidare l'operazione di rilancio della Banca Popolare di Bari sottoposta all'assemblea dei suoi azionisti prevista per il 29 e 30 giugno, operazione che si sostanzia nell'assorbimento delle perdite grazie all'intervento del Fondo guidato dal presidente Salvatore Maccarone, la trasformazione della banca in società per azioni e la sua ricapitalizzazione ai fini della realizzazione del nuovo piano industriale. Ad annunciare il passaggio dei fondi a Mcc è stato il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri durante il punto stampa dopo gli Stati Generali dell'economia a Villa Pamphili.

"Proprio oggi abbiamo pubblicato il decreto che trasferisce 430 milioni a Mcc per consentirle di procedere all'aumento di capitale della banca Popolare di Bari", ha affermato il ministro sottolineando che quello dell'istituto pugliese è "un dossier su cui stavamo lavorando da molto tempo, complesso, che si sta avviando a positiva conclusione e quindi siamo molto soddisfatti e naturalmente adesso lavoreremo per il buon esito dell’assemblea".

Loading...
Commenti
    Tags:
    banca popolare di barimediocredito
    Loading...
    i più visti
    in evidenza
    La Gregoraci cancella Briatore E rivela che Naomi Campbell...

    GRANDE FRATELLO VIP 5 NEWS. 7 NOMINATION E 1 ELIMINAZIONE

    La Gregoraci cancella Briatore
    E rivela che Naomi Campbell...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Dopo il coronavirus, Ariya nuova in casa Nissan

    Dopo il coronavirus, Ariya nuova in casa Nissan

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.