A- A+
Spettacoli
Cannes 2022: 'Triangle of Sadness' di Ostlund vince la Palma d'Oro
Harris Dickinson, Ruben Ostlund e Charlbi Dean (Lapresse)

Cannes 75, la Palma d'oro va a "Triangle of Sadness"

'Triangle of Sadness' dello svedese Ruben Ostlund vince la Palma d'Oro al 75esimo festival di Cannes. Il regista, che ha preso a colpi di bisturi le moderne convenienze borghesi con il suo 'The Square' (vincitore della Palma d'Oro nel 2017), in un modo simile ed esilarante nel suo ultimo film mette modelle e ultra-ricchi su una nave da crociera, solo per scoprire che il loro status e' improvvisamente messo in pericolo da eventi inaspettati. Il film e' interpretato da Harris Dickinson, Charlbi Dean e Woody Harrelson.

Cannes: premio Giuria ex equo a 'Le 8 montagne' e 'Eo'

Il Premio della Giuria al festival di Cannes va ex aequo a 'Le otto montagne' film tratto dal romanzo di Paolo Cognetti di Charlotte Vandermeersch e Felix Van Groeningen e a 'Eo/Hi-Han' di Jerzy Skolimowski.

Cannes: Franceschini, con Le otto montagne bene l'Italia

"Con 'Le otto MONTAGNE" il cinema italiano ancora protagonista". Così il Ministro della Cultura, Dario Franceschini, commenta il Premio della Giuria vinto dai registi Felix van Groeningen e Charlotte Vandermeersch per il film italiano "Le otto MONTAGNE" con Luca Marinelli e Alessandro Borghi, tratto dal romanzo omonimo di Paolo Cognetti, girato in Valle d'Aosta, prodotto da Wildside e distribuito da Vision.

Cannes 2022: sudcoreano Song Kang-ho miglior attore

L'attore protagonista di 'Parasite', la star del cinema coreano Song Kang-ho, protagonista di 'Broker' del giapponese Koreeda vince il premio come miglior attore al 75/o festival di Cannes.

"Sono molto felice per tutta la mia famiglia", ha detto l'attore ricevendo il premio durante la cerimonia di gala a Cannes. Attore divenuto una sorta di patrimonio nazionale, ha recitato in molti dei più grandi film della Corea del Sud. Song, 55 anni, ha girato quattro film con il regista di "Parasite" Bong Joon-ho, tra cui il film di mostri del 2006 "The Host" e il primo film di Bong in lingua inglese "Snowpiercer", entrambi campioni d'incassi e di critica.    Dopo aver iniziato la sua carriera sul palcoscenico, Song ha fatto la sua prima apparizione cinematografica nel 1996 nel film di debutto dell'ormai acclamato regista Hong Sang-soo, "The Day a Pig Fell into a Wall". Da allora, è apparso in più di 30 film e ha lavorato con i migliori registi sudcoreani, tra cui Park Chan-wook, Kang Je-gyu e Lee Chang-dong.    Song interpreta un "broker" di buon cuore che cerca di vendere il neonato a una famiglia amorevole nel primo film in lingua coreana del regista giapponese Hirokazu Kore-eda che nel 2018 ha vinto la Palma d'Oro per il suo toccante racconto familiare "Shoplifters".    La rivista cinematografica britannica Screen ha definito "Broker" "uno sguardo sensibile e compassionevole sul mercato dei bambini indesiderati", mentre il sito web statunitense IndieWire ha parlato di un "dramma familiare agrodolce e complesso".

Cannes: iraniana a Zar Amir Ebrahimi miglior attrice

Il Premio per la migliore interpretazione femminile al 75/o festival di Cannes all'iraniana Zar Amir Ebrahimi per il suo ruolo in "Holy Spider". Nel film, l'attrice interpreta un'intrepida giornalista che cerca di risolvere gli omicidi seriali di prostitute nella città santa di Mashhad.

Nel film interpreta una giornalista che cerca di risolvere gli omicidi seriali di prostitute nella città santa di Mashhad.  "Ho fatto molta strada per essere su questo palco stasera", ha detto al pubblico durante la cerimonia di premiazione. "Non è stata una storia facile, è stata un'umiliazione, è stata la solitudine ma c'era il cinema, è stata l'oscurità ma c'era il cinema. Ora sono davanti a voi in una notte di gioia".    "Holy Spider", diretto dall'iraniano Ali Abbasi, è ispirato alla storia vera di un operaio che uccideva prostitute nei primi anni 2000 e che divenne noto come "Spider Killer".    Ad Abbassi è stato negato il permesso di girare in Iran e alla fine il film è stato girato in Giordania.Ebrahimi è diventata una star in Iran poco più che ventenne grazie al suo ruolo in una delle soap opera più longeve, "Nargess", ma la sua vita e la sua carriera sono crollate poco dopo la fine della serie, quando nel 2006 è stato diffuso online un video hard che, secondo quanto dichiarato dqa chi l'ha messo in rete, la ritraeva in atteggiamenti intimi.    Anche il personaggio di Ebrahimi in "Holy Spider" è stato vittima di voci lascive e di predazione maschile. Il film lascia intendere che ci sono state poche pressioni ufficiali per catturare l'assassino, che finisce per diventare un eroe tra la destra religiosa.    "Questo film parla di donne, dei loro corpi, è un film pieno di volti, capelli, mani, piedi, seni, sesso, tutto ciò che è impossibile mostrare in Iran", ha detto Ebrahimi. "Grazie, Ali Abbasi, per essere stato così folle e generoso e per aver diretto, contro ogni previsione, questa cosa potente". Il cinema, ha aggiunto, "mi ha praticamente salvato la vita".

Cannes: Park Chan-Wook vince il premio per la miglior regia

Park Chan-Wook vince il premio per la miglior regia al 75esimo festival di Cannes per il film 'Decision To Leave'.

Cannes: 'Close' e 'Stars at Noon' vincono ex equo Grand Prix

I film "Close", del regista belga Lukas Dhont, e "Stars at Noon", della regista francese Claire Denis, hanno vinto il Grand Prix ex aequo al 75esimo Festival di Cannes. Il premio viene consegnato dall'attore spagnolo Javier Bardem.

Cannes: Premio speciale a Tori e Lokita dei fratelli Dardenne

Il premio speciale (Grand Prix) della 75esima edizione del Festival di Cannes va a 'Tori e Lokita' dei fratelli Jean-Pierre e Luc Dardenne.

Leggi anche: 

Ponte del 2 giugno: 13 mln di italiani in viaggio e 1 mld di spesa a tavola

Russia lancia il missile Zircon. I segreti dell'arma più terrificante di Putin

Smartphone, il 66% degli italiani lo usa anche a letto: ormai siamo dei cyborg

Caffè salato, è caro-tazzina al bar. Maglia nera: Trento, Cuneo e...

Italia ripescata ai Mondiali 2022: Mancini, sentenza Fifa e.. ECCO LA VERITA'

Governo, Meloni: "Io premier se più votata? Finalmente Salvini lo dice". VIDEO

Enit e AMUR: al via Musica con Vista 2022

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cannes 2022palma d'oro





    in evidenza
    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    L'intervista sul Nove

    Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

    
    in vetrina
    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

    Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


    motori
    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.