A- A+
Spettacoli
Nureyev cancellato su richiesta ministro. La scure del Cremlino sul Bolshoi
CARLA FRACCI E RUDOLF NUREJEV

Nureyev cancellato su richiesta ministro. La scure del Cremlino sul Bolshoi


E' stato il ministro della cultura Vladimir Medinsly, dopo che i controllori del ministero hanno espresso oltraggio per i valori non tradizionali di cui l'opera fa propaganda, a ordinare che il "NUREYEV" che avrebbe dovuto esordire domani al Bolshoi di Mosca saltasse. Lo hanno reso noto fonti del ministero citate dall'agenzia Tass dopo che il direttore del teatro, Vladimir Urin, in una conferenza stampa, aveva spiegato che la prima dello spettacolo sarebbe slittata al 4 e 5 maggio del prossimo anno perché l'allestimento non era ancora pronto. Urin aveva negato di aver ricevuto alcuna pressione del Cremlino e solo ammesso che la reputazione del teatro avrebbe risentito per il cambio di programma decisamente inusuale (l'annuncio era stato, senza spiegazioni, sabato). NUREYEV è dedidato all'artista apertamente omosessuale che aveva lasciato l'Unione sovietica nel 1961.

 Il regista dello spettacolo dedicato alla vita del danzatore che lasciò l'Unione sovietica per l'Occidente è Kirill Serebrennikov, nel mirino delle autorità da alcuni mesi (a maggio erano state perquisite la sua abitazione e il teatro Gogol che dirige). Le musiche sono state affidate da Ilya Demutsky e la coregografia a Yuri Posokhov. I tre artisti avevano già collaborato insieme al balletto Un eroe del nostro tempo allestito sempre al Bolshoi nel 2015. La produzione aveva acquistato i diritti per usare un nudo di NUREYEV scattato da Richard Avedon, che avrebbe dovuto essere usata come fondale dello spettacolo in cui avrebbero danzato anche travestiti in una scena in cui gli artisti sarebbero stati vestiti da donna. Dopo aver assistito alle prove generali dello spettacolo sabato, Urin aveva deciso di sostiture le quattro date in cartellone con il Don quisciotte, senza fornire alcuna spiegazione. Medinski si è limitato a rendere noto il suo sostegno alla decisione di far slittare lo spettacolo, una decisione "equilibrata e giusta", ma ha smentito di essere lui ad averlo ordinato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
nureyevnureyev cremlinonureyev bolshoi
in evidenza
BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

Scatti d'Affari

BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

i più visti
in vetrina
Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la nuova Micra elettrica

Nissan svela la nuova Micra elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.