A- A+
Esteri
Guerra, la Germania si schiera con Putin. "No all'embargo del gas russo"

Guerra Russia Ucraina, i tedeschi voltano le spalle all'Europa

La guerra in Ucraina continua da 55 giorni e le truppe di Putin non sembrano avere nessuna intenzione di fermarsi. Mariupol ormai è stata conquistata e gli attacchi dell'esercito russo adesso si concentrano a Est su Kharkiv e nelle Regioni separatiste del Donbass. L'Europa prosegue con la strada delle sanzioni e sta per annunciare per la fine del mese l'embargo al petrolio russo. Ma dalla Germania arriva un chiaro messaggio rivolto al mondo da parte delle aziende e dei sindacati tedeschi. Una dura presa di posizione che rischia di mettere in difficoltà il cancelliere tedesco Scholz con gli altri capi di Stato europei. La Bda, associazione degli industriali tedeschi, e la Dgb, associazione dei sindacati tedeschi, hanno firmato una nota congiunta nella quale hanno espresso opposizione all'ipotesi di un embargo sul gas russo, paventando una deindustrializzazione della Germania.

In una dichiarazione congiunta all'agenzia Dpa, i presidenti delle due associazioni, Rainer Dulger (Bda) e Rainer Hoffmann (Dgb), hanno sottolineato che le sanzioni dovrebbero essere mirate, esercitare pressione sul destinatario e prevenire il più possibile danni alla propria economia. Secondo Dulger e Hoffman un blocco delle importazioni di gas russo avrebbe invece conseguenze molto più gravi per l'economia e il mercato del lavoro tedeschi che per la Russia. "Un immediato embargo sul gas comporterà perdite di produzione, arresti della produzione, ulteriore deindustrializzazione e continue perdite di posti di lavoro", avverte la nota. "Nei prossimi mesi avremo ancora molti problemi da risolvere. Non possiamo agire da una posizione di debolezza", hanno concluso Dulger e Hoffman.

Leggi anche: 

" Elezioni Francia, Macron rieletto presidente con il 61,8%

Armi italiane all'Ucraina, Pd: "Noi con Draghi, giusto inviarle". Di' la tua

Banche italiane e protezionismo. Ma l'Europa è soltanto una parola?

L’Italia è pronta a difendersi dagli attacchi digitali russi?

Sei poesie per il giorno di Pasqua. Da La mercante di abiti a Il salice

Ecco una mensa e la lavanderia dei soldati russi in Ucraina. VIDEO

Pasqua 2022, la colomba batte il panettone: reputazione al +4,61%

First Cisl, concluso il secondo congresso nazionale di Roma

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





in evidenza
Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"

Culture

Harry Potter, la scrittrice contro gli attori: "Fanno il tifo per i minori trans"


in vetrina
Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."

Crozza/Sala: "Se mi metto una cassetta delle offerte al collo raccogliamo un po’ di soldini..."


motori
La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

La Formula 1 conferma due appuntamenti cruciali nel calendario 2025 con i Gran Premi di Imola e Monza

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.