A- A+
Esteri
Nato, Rimbambaiden fa la guerra sulla pelle degli europei

Vertice Nato, Biden in Europa

Oggi Rimbambaiden è a Londra per un composto bilaterale col Primo ministro britannico Rishi Sunak e un tè verde con sua maestà re Carlo III.

Al termine dei frizzanti convenevoli, completato lo scambio di doni, proseguirà per la Lituania per presenziare il vertice Nato, dove con la sinistra metterà sul tavolo le bombe a grappolo, e con la destra tirerà il freno a mano sull'ingresso dei beneficiari dei grappoli micidiali.

LEGGI ANCHE: Bombe a grappolo dagli Usa a Kiev, gli alleati storici Canada-Uk si smarcano

Non fa una piega: bastone, carotina, bastone, carotina, bastone, carotina.

Peccato che in mezzo ci siamo noi, quelli dell’Europa, o meglio, quel che resta dell'Europa, visto che di autonomamente deciso, in quest'angolo di mondo, ormai non c'è nemmeno più la misura della carta igienica.

Doppio sipario, please!

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bidennato





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api

Il miele italiano sta scomparendo: il clima pazzo manda in crisi le api


motori
La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

La nuova CUPRA Formentor: l’evoluzione del successo nel segmento SUV coupé

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.