A- A+
Esteri
Sanna Marin, dietro la diffusione dei video gli hacker di Putin
Sanna Marin

Sanna Marin, dietoro la diffusione dei video c'è Putin

La premier finlandese Sanna Marin ha fatto sapere che di essersi sottoposta a un test anti-droga dopo che è diventato virale un video in cui la si vede scatenarsi a ballare durante una festa. "Non ho niente da nascondere, non ho fatto uso di droghe e quindi non ho problema a sottopormi al test", ha affermato la leader di governo. Alcuni hanno interpretato i commenti che si sentono nel video come riferimenti a sostanze stupefacenti. Immagini, ha sottolineato la premier, "girate in spazi privati", durante una "serata con amici" in cui si è bevuto ma non è stato fatto uso di droghe, né da parte sua né davanti ai suoi occhi. Alcuni hanno criticato il comportamento di Marin, definendolo inappropriato vista la carica che ricopre, mentre altri hanno difeso il suo diritto a divertirsi in una serata con amici.

Intanto prende piede un'altra ipotesi: la diffusione dei video, infatti, non sarebbe stata volontaria ma causata dall'intromissione di un hacker nel telefono di chi ha girato i filmati. D'altronde, ora che la Finlandia è stata definitivamente ammessa nella Nato, la Russia di Putin si trova ancora di più isolata nella zona del Baltico, con l'exclave di Kaliningrad che si trova entro il territorio finlandese. Fin troppo facile pensare che si tratti di una mossa di Mosca per screditare la premier Sanna Marin

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    sanna marin





    in evidenza
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Affari va in rete

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    
    in vetrina
    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

    Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


    motori
    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.