A- A+
Esteri
Von der Leyen a Bucha: "Distrutta l'umanità". No intesa Ue su stop a petrolio
 La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen

Guerra Ucraina-Russia, von der Leyen a Bucha: "Distrutta l'umanità". Manca l'intesa Ue sul petrolio

"Era importante iniziare la mia visita a Bucha. Perché a Bucha la nostra umanità è andata in frantumi". Lo scrive in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, che si trova in visita in Ucraina. "Il mio messaggio al popolo ucraino: i responsabili delle atrocità saranno assicurati alla giustizia. La vostra battaglia è la nostra battaglia. Sono a Kiev oggi per dirvi che l'Europa è dalla vostra parte", aggiunge.

Slitta la discussione sull'embargo al petrolio russo. Il motivo è dovuto alla mancanza di unanimità da parte dei membri dell’Unione. Tale difficoltà era emersa già per il quinto pacchetto di sanzioni, che comprende l'embargo al carbone dalla Russia: alcuni Paesi, Germania in particolare, hanno premuto per una deroga di quattro mesi per i contratti già in essere. In sostanza il carbone comprato oggi da si potrà ancora importare fino ad agosto.

La divisione è sia interna, ai Ventisette, che tra Commissione e Consiglio. Ieri la presidente Ursula von der Leyen e il suo vice, l'Alto rappresentante per la Politica estera, Josep Borrell, avevano detto chiaramente che il dibattito sul greggio sarebbe arrivato lunedì, in occasione della riunione dei ministri degli Esteri. "Un embargo al petrolio richiede l’unanimità tra gli Stati membri e sappiamo tutti quanto ne siamo tutti dipendenti. Quindi è una questione tecnicamente e politicamente complicata. Permettetemi di essere estremamente chiaro su questo", ha ribadito Borrel.

Von der Leyen: oggi inizia cammino Kiev per adesione all'Ue 

"Siamo qui per dare una prima risposta positiva alla forte richiesta di adesione. In questa busta c'e' un importante passo per l'adesione. E' il questionario che sara' la base per la nostra discussione nelle prossime settimane. E qui che comincia il vostro cammino per verso l'Unione europea". Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, consegnando il questionario da compilare per la richiesta di adesione al presidente ucraino, Volodymyr Zelensky. "Siamo pronti ad aiutarvi 24 ore su 24, sette giorni su sette per compilare questo questionario. Non sara' come al solito questione di anni ma penso che sara' questione di settimane", ha aggiunto von der Leyen. "Noi lo compileremo in una settimana", ha replicato Zelensky strappando una risata tra i presenti.

"Io sono profondamente convinta che l'Ucraina vincera' questa guerra, che vinceranno la liberta' e la democrazia. Noi lavoreremo assieme all'Ucraina per ricostruirla, con investimenti e riforme. E tutto questo formera' il percorso dell'Ucraina verso l'Ue". ha detto la von der Leyen in conferenza stampa con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky rispondendo ad una domanda dell'inviato dell'ANSA.

 

Leggi anche: 

" Fisco, Ruffini smonta la Lega: il Carroccio in cerca di un'exit strategy

"Terza guerra mondiale ormai inevitabile". Ministro tedesco esce allo scoperto

Atlantia e carte bollate con Rcs: così Blackstone torna al centro del ciclone

Elezioni Francia, ora Marine Le Pen può vincere. Perché Macron rischia il ko

Robledo ad Affari: "Viola? Avevamo bisogno del Papa straniero a Milano"

Bisignani: "Una Verità davvero fantasiosa... Colombia? Non ne ho idea"

Fisco, rissa clamorosa in commissione Finanze. GUARDA IL VIDEO

Enel X: con Sicomoro per progetti di efficienza energetica

Protocollo Inail-FS, Ferraris: “Più cultura della sicurezza”

Rino Petino, così la Puglia parla di Prossimità 4.0 e di logistica del futuro

Commenti
    Tags:
    guerra russia ucraina





    in evidenza
    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    La coppia più famosa del giornalismo

    Fagnani in crisi con Mentana? L’indizio rivelatore che incuriosisce

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Fiat: Partner di Torino Capitale della cultura d’impresa 2024

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.